rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Sport

Volley femminile, la Conad attende Busto Arsizio nel big match della prima giornata della Pool salvezza

Si apre con lo scontro diretto tra le prime due della classifica della Pool Salvezza la seconda fase del campionato di Serie A2

Si apre con lo scontro diretto tra le prime due della classifica della Pool Salvezza la seconda fase del campionato di Serie A2. La Conad Olimpia Teodora ospita infatti la Futura Volley Giovani Busto Arsizio, che la precede di un punto in vetta. Dopo il lungo stop per consentire il recupero delle partite rinviate nella prima fase, la squadra ravennate torna in campo con subito un confronto difficile, dove è fondamentale fare risultato per quella che sarà poi la corsa al primo posto della Pool Salvezza, piazzamento che permette l’accesso ai playoff. Fischio d’inizio alle ore 17 di domenica 28 febbraio, al PalaCosta, rigorosamente a porte chiuse in ottemperanza alle disposizione in merito di Covid-19. Arbitri del match saranno Piera Usai e Andrea Clemente.

Coach Simone Bendandi introduce così il match e la seconda fase: “Finalmente torniamo a giocare dopo una pausa veramente lunga, ma quest’anno è così e bisogna sapersi adattare e rimanere concentrati. Abbiamo fatto un mese buono a livello di allenamenti e siamo anche riusciti a confrontarci con altre squadre in questo periodo, così da mantenere vive le sensazioni del match vero. Adesso andiamo ad affrontare una partita impegnativa, perché Busto è una squadra di qualità uscita per pochissimo dalla Pool Promozione. Hanno tante giovani interessanti, alcune delle quali avevamo già incontrato l’anno scorso come la Latham che è il loro terminale offensivo più pesante. Al di là della qualità dell’avversario noi però dobbiamo capire che, se vuoi passare questa Pool, devi arrivare primo, quindi ogni partita sarà da affrontare come una finale. Le ragazze hanno una gran voglia di giocare e la nostra qualità secondo me si è alzata, quello su cui dobbiamo migliorare e che è stato il nostro cruccio durante la prima fase è il mantenere la pressione costante durante tutta la durata del match, evitando qualche errore di troppo nei momenti di difficoltà. Bisogna comunque avere sempre pazienza perché non va dimenticato che abbiamo un gruppo molto giovane con tre ragazze che giocano titolari per la prima volta. Dobbiamo continuare a lavorare su molte cose, ma i miglioramenti si sono visti basti pensare alla crescita di rendimento di Rebecca. Abbiamo tante ragazze di talento, c’è bisogno di tempo e noi non abbiamo fretta, però arrivati a questo punto l’obiettivo è fisso, e questo può essere un ulteriore stimolo importante”.

Roster

Allenatore: Simone Bendandi.

Assistente: Dominico Speck.

Palleggiatrici: Morello (1), Poggi (2).

Centrali: Assirelli (6), Guidi (8), Torcolacci (9).

Attaccanti: Piva (4), Bernabè (5), Monaco (7), Guasti (10), Kavalenka (11), Grigolo (12).

Liberi: Rocchi (13), Giovanna (17).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley femminile, la Conad attende Busto Arsizio nel big match della prima giornata della Pool salvezza

RavennaToday è in caricamento