Martedì, 18 Maggio 2021
Sport

Volley femminile, Olimpia Teodora a Caserta per cercare di agguantare l'ottava posizione

È ancora troppo presto per spegnere le speranze di conquistare due ulteriori posizioni in classifica, per cui la Conad Ravenna attualmente si sente pienamente in lotta per un posto playoff

Nella quarta giornata della Pool Promozione di Serie A2, l’Olimpia Teodora fa visita alla VolAlto 2.0 Caserta. È ancora troppo presto per spegnere le speranze di conquistare due ulteriori posizioni in classifica, per cui la Conad Ravenna attualmente si sente pienamente in lotta per un posto playoff. Oltretutto un successo a Caserta significherebbe portarsi a 13 punti e agguantare la squadra campana all’ottavo posto. Nei giorni scorsi Lucia Bacchi, capitano della Conad Ravenna, ci ha rilasciato una lunga intervista in cui ha fatto il punto della situazione a circa un mese e mezzo dal termine del campionato. L’esperto attaccante di origine lombarda ma oramai romagnola d’adozione a tutti gli effetti ha riportato lo stato d’animo dello spogliatoio che, dopo i numerosi infortuni occorsi nella prima parte della stagione, ora è agguerrito e consapevole che a Caserta le aspetta una vera e propria battaglia. Una battaglia che le ragazze guidate da Caliendo, reduci dalle tre belle prove offerte in avvio di Pool Promozione, vogliono giocarsi a viso aperto.

Lucia Bacchi ha sottolineato il desiderio della squadra da qui a fine campionato di provare a vincere in ogni situazione, con grande rispetto per le avversarie, ma senza timori perché oramai nulla c’è da perdere e tutto da guadagnare. “Era importante accedere alla Pool Promozione – ha rimarcato il capitano della Conad Ravenna –  ora cerchiamo di giocarcela al meglio. Abbiamo ancora molto da dare, ma dobbiamo farlo in fretta perché tra un mese e mezzo i giochi saranno fatti”. A parte le infortunate che stanno facendo riabilitazione (e presto dovremmo rivedere Chiara Aluigi in campo) le altre ragazze sono tutte a disposizione di coach Caliendo che quasi certamente a Caserta schiererà in campo il sestetto base con cui ha iniziato le prime tre partite della Pool. L’appuntamento è per domenica 3 marzo, al PalaVignola di Caserta: il fischio d’inizio verrà dato alle ore 17.00 dalla coppia arbitrale composta da Serena Salvati e Deborah Proietti.

Le avversarie

La VolAlto Caserta viene fondata nel 2006 e iscritta al campionato di Serie D: alla prima esperienza ottiene immediatamente la promozione in Serie C, categoria dove milita per tre annate, sfiorando la promozione in Serie B2 nella stagione 2008-09, per poi centrarla in quella successiva. Nella seconda stagione nel campionato di Serie B2, dopo una serie di diciotto vittorie consecutive, la squadra chiude la regular season al terzo posto, conquistando la promozione in Serie B1 grazie alla vittoria dei play-off; alla prima annata nella terza divisione del campionato italiano, il club di Caserta raggiunge il terzo posto in regular season, per poi essere eliminata nelle semifinali dei play-off promozione: lo stesso risultato viene raggiunto nella stagione seguente, ma vince i play-off, venendo quindi promossa in Serie A2. Nella stagione 2014-15 esordisce nella pallavolo professionistica, in serie cadetta: tuttavia il penultimo posto in classifica condanna la squadra a una immediata retrocessione in Serie B1. A seguito della rinuncia di alcune squadre, la VolAlto Caserta viene ripescata in Serie A2 per disputare la stagione 2015-16, annata in cui raggiunge per la prima volta i play-off promozione, eliminata ai quarti di finale. Al termine della stagione 2017-18, complice l'ultimo posto in classifica, la squadra retrocede in Serie B1. Un riassetto societario porta alla chiusura delle vecchia società per rifondarne una nuova con il nome di VolAlto 2.0 Caserta: la compagine campana acquista il titolo sportivo Cuneo Granda e viene ammessa in serie cadetta per la stagione 2018-19. Il tecnico delle rosanero è Marco Bracci, subentrato a metà ottobre a Luca Cristofani. Tantissime le stelle della squadra, dalla regista Ludovica Dalia, lo scorso anno a Cuneo, al libero Alessia Ghilardi (ex Pesaro), dalle laterali Giulia Melli ed Elisa Cella (ex Conegliano) alla centrale Laura Frigo, fino all’opposto Perez Gonzalez. Nel corso della sessione invernale la società campana è intervenuta nuovamente sul mercato assicurandosi l’opposto ceca Tereza Matuszkova, giocatrice con un importante passato nella massima serie, anche con la maglia del Neruda Bolzano nella seconda parte della stagione 2016-2017.

La dichiarazione

Nello Caliendo, coach della Conad Ravenna, resta ancorato coi piedi per terra e, memore di quanto accaduto alla fine della prima fase del Campionato, dichiara: “È inutile fare calcoli ora, la classifica è sotto gli occhi di tutti e non dobbiamo farne un dramma. Cerchiamo piuttosto di dare continuità al nostro gioco e dare filo da torcere a tutti, come abbiamo fatto nelle prime tre partite della Pool Promozione. È una fase in cui si deve dare il massimo perché ci sono le dieci migliori squadre del campionato di A2, noi comprese, e domenica andiamo a Caserta per affrontare una tra le migliori di queste. Troppe volte abbiamo dimostrato fuori casa di non riuscire a giocare al nostro livello. Giocare in trasferta è insidioso di per sé perché non si hanno i propri riferimenti e perché bisogna cercare di recuperare al meglio lo stress del viaggio. Caserta poi è una squadra di spessore, con bei nomi nel roster, ma soprattutto è una squadra che pratica una pallavolo moderna, con un gioco veloce. Dal canto nostro dovremo essere bravi a contenere questa tipologia di gioco che ci può infastidire. In genere contro squadre forti riusciamo a esaltarci e, quando riusciamo con la battuta a limare le soluzioni offensive delle avversarie, abbiamo dimostrato che spesso riusciamo con la difesa ad avere poi dei contrattacchi più fluidi. Speriamo perciò di riuscire a leggere bene le situazioni create dall’attacco avversario per poi fare il nostro gioco di difesa e contrattacco”.

Roster

Allenatore: Nello Caliendo. Vice allenatore: Francesco Guarnieri.

Palleggiatrici: Agrifoglio (9), Vallicelli(18). Centrali: Lombardi (5), Gioli (7), Torcolacci (8). Attaccanti: Bacchi (1), Altini (3), Mendaro (6), Canton (11), Aluigi (14), Ubertini (15), Lotti (17). Liberi: Calisesi (10), Rocchi (13).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley femminile, Olimpia Teodora a Caserta per cercare di agguantare l'ottava posizione

RavennaToday è in caricamento