Martedì, 19 Ottobre 2021
Sport

Volley femminile, per l'Olimpia una pericolosa trasferta in terra toscana

Al momento Babbi e compagne occupano la terza posizione in classifica, a quota 23 punti assieme a San Lazzaro, a tre lunghezze di distanza dalla coppia di testa formata da Zambelli e Conad Sicomputer

Terminata la pausa per le festività natalizie, che ha interrotto per due week end il cammino del girone C di Serie B1 femminile, l’Olimpia Cmc riprende la sua corsa con l’undicesima giornata del torneo, terzultima del girone di andata. Al momento Babbi e compagne occupano la terza posizione in classifica, a quota 23 punti assieme a San Lazzaro, a tre lunghezze di distanza dalla coppia di testa formata da Zambelli e Conad Sicomputer. Per le ravennati è prevista sabato una pericolosa trasferta in terra toscana, a Castelfranco di Sotto contro la Videomusic (inizio ore 18, arbitri Bertonelli e Bucci), con l’obiettivo di centrare il quinto successo di fila. “Giocare dopo una pausa così lunga è sempre complicato – inizia il coach Marco Breviglieri – e lo è ancora di più se affronti un avversario agguerrito come questo. È stato giusto staccare un po’ la spina e speriamo di ritrovare subito i meccanismi di gioco espressi finora in campionato”.

Smaltiti i classici malanni di stagione, le ragazze dell’Olimpia Cmc dovrebbero essere tutte a disposizione per un match contro una Videomusic in crescita (conquista punti da quattro turni) e molto insidiosa tra le mura amiche, avendo vinto senza grossi affanni gli ultimi due incontri interni. Il sestetto diretto dal coach Menicucci è composto da giocatrici di categoria, con Lippi in regia, Andreotti e Mutti centrali, De Bellis, Caverni e Puccini martelli e Tamburini libero. “Il nostro avversario si trova subito dietro al gruppetto di testa e non va sottovalutato. Si tratta di una squadra che difende e mura bene e che si esprime al meglio davanti ai suoi tifosi. Può contare su elementi che se trovano la giornata giusta possono mettere in difficoltà qualsiasi formazione del nostro girone. Bisognerà stare molto attenti, scendendo in campo con un atteggiamento diverso di quello visto nell’ultima gara con Bastia – termina Breviglieri – e per vincere ci vorrà la miglior Olimpia Cmc”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley femminile, per l'Olimpia una pericolosa trasferta in terra toscana

RavennaToday è in caricamento