rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Sport

Volley B1 femminile, subito big match per la Teodora: al Pala Costa c'è San Lazzaro

Il calendario del massimo torneo cadetto femminile fissa sabato a Ravenna il clou della giornata numero 11 di andata e mette San Lazzaro di Savena di fronte alla Teodora

Alla ripresa dei campionati dopo la pausa coincidente con le festività natalizie, il calendario del massimo torneo cadetto femminile fissa sabato a Ravenna il clou della giornata numero 11 di andata e mette San Lazzaro di Savena di fronte alla Teodora.
Un bel banco di prova per le giallorosse che attualmente guidano la graduatoria a braccetto con Orvieto con tre lunghezze di vantaggio proprio sulle sanlazzaresi.

La Conad SiComputer nel turno di chiusura dell’anno 2016 ha registrato la seconda sconfitta stagionale, peraltro al tie-break, sul difficile campo di Orvieto dopo aver  accarezzato addirittura la possibilità di vincere da tre punti; San Lazzaro invece, cui curiosamente tocca un tour de force di quattro scontri diretti consecutivi dalla 9° alla 12° giornata, giunge al cospetto delle ravennati dopo la vittoria casalinga 3-1 con Perugia (nella giornata precedente aveva perso ad Orvieto senza raccogliere set, mentre nella prossima ospiterà l’Olimpia).

"Le nostre avversarie di sabato sono una squadra forte – attacca l’allenatore delle ravennati Nello Caliendo – che grazie ad otto vittorie su dieci gare occupa il terzo posto in classifica e per di più è galvanizzata dal successo pieno ottenuto ai danni di Perugia nella scorsa giornata. San Lazzaro conta su attaccanti potenti e verrà a Ravenna per dare battaglia; noi dovremo giocare con la massima concentrazione – chiude il tecnico giallorosso - anche perché la gara susseguente alla pausa nasconde sempre un sacco di insidie".

Lo starting six in casa giallorossa dovrebbe essere quello solito, ovvero Mazzini in regia e Nasari opposta; Sestini e Torcolacci al centro; Aluigi e Rubini schiacciatrici; Masina in seconda linea. Per Conad SiComputer – San Lazzaro di Savena gli arbitri Mazzocchetti di Pescara e Angelucci di Firenze fischieranno dalle 18 al PalaCosta (ingresso libero come di consueto) e sarà l’ultimo degli scontri diretti per le padrone di casa della Teodora nel girone di andata; Teodora che sette giorni dopo incontrerà Moie di Maiolati ancora a Ravenna e che chiuderà la prima parte del campionato con la trasferta a Firenze.

Le altre gare dell’11° giornata: Firenze - Orvieto; Moie di Maiolati - Cesena; Perugia - Montale; Bastia Umbra - Montespertoli; Reggio Emilia - San Giustino; Castelfranco di Sotto - Olimpia Ravenna.

La classifica (la prima è promossa in A2; seconda, terza e quarta ai playoff; le ultime tre retrocedono in B2): Orvieto e Teodora Ravenna 26; Olimpia Ravenna e San Lazzaro di Savena 23; Perugia 21; Montale 15; Castelfranco di Sotto 14; Moie di Maiolati 13; Cesena 12; Bastia Umbra 10; San Giustino 8; Firenze e Montespertoli 7; Reggio Emilia 5.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley B1 femminile, subito big match per la Teodora: al Pala Costa c'è San Lazzaro

RavennaToday è in caricamento