Sport

Volley femminile serie C, Faenza vince il big match a Castenaso e torna in testa alla classifica

Fenix strepitosa a Castenaso: la squadra di Maurizio Serattini disputa la miglior partita stagionale, almeno fino a questo momento, e si aggiudica in modo netto una fondamentale gara in trasferta

Fenix strepitosa a Castenaso: la squadra di Maurizio Serattini disputa la miglior partita stagionale, almeno fino a questo momento, e si aggiudica in modo netto una fondamentale gara in trasferta. C’erano dubbi alla vigilia di questa gara, con la Fenix ferma in campionato dal 29 novembre (match interno con Molinella): oltre due settimane di preparazione specifica per l’importante scontro diretto di Castenaso.
Faenza scendeva in campo con il sestetto tipo e Martelli scelta come libero.

L’avvio di partita vedeva la Fenix sfogare immediatamente la tensione in intensità di gioco mentre Castenaso subiva in modo passivo. Alberti effettuava un lungo e proficuo turno di servizio (3 ace consecutivi) mentre sulle rigiocate la formazione di casa commetteva alcuni errori. La Fenix volava sul 7-0, poi sul 14-5 e dopo un parziale ritorno di Castenaso, controllava senza troppi problemi fino al 20-13 quando piazza un parziale di 5-0 che chiudeva un primo set super (25-13). Il coach avversario Gaiani sostituivaFranchi con Gabusi e si attendeva la reazione delle padrone di casa. Invece la Fenix a proseguiva sulla falsariga del primo set. Dal 5-1 iniziale Faenza raggiungeva il massimo vantaggio sul 16-8 e conservava qualche punto di vantaggio: sul 19-15 Miki Melandri inventava una magia con un colpo “rovesciato” da fuori banda, preludio all’allungo finale che chiudeva la frazione sul 25-16. Faenza limitava al minimo la pericolosità delle esterne locali erigendo un muro difensivo di prima linea e affidandosi a una seconda linea di difesa letteralmente impenetrabile. Nel terzo set Castenaso si portava sul 3-0, e poi allungava fino a 16-11 fino alla veemente reazione della Fenix che trascinata da Tomat piazzava un pesantissimo parziale di 9-0 che ribaltava il punteggio sul 20-16. Castenaso ribaltava sul 23-21 a proprio favore. Il coach manfredo Serattini giocava la carta Taglioli (23-22) che aiutava Faenza ad agganciare la parità a quota 23 e al sorpasso (25-23).

Dal 5 gennaio, ripresa per la Fenix in casa contro il Rubicone. Per ora Faenza si gode il primo posto in classifica al termine di un magnifico 2018.

FAR CASTENASO - FENIX FAENZA 0-3 (13-25 / 16-25 / 23-25)

FENIX FAENZA: Alberti 11, Emiliani 5, Gorini, Guardigli E., Guardigli L. (K) 6, Maines 1, Melandri 3, Taglioli 1, Tortolani, Tomat 12, Zannoni, Martelli (L1), Greco (L2) – all Serattini, vice all Manca

Arbitri: Pastore e Neri.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley femminile serie C, Faenza vince il big match a Castenaso e torna in testa alla classifica

RavennaToday è in caricamento