menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Volley, il Coronavirus mette fine alla stagione di serie A femminile

L'assemblea ha conferito mandato alla commissione congiunta di A1 e A2 di trattare con i rappresentanti dei procuratori una riduzione degli ingaggi relativi alla stagione 2019-20

L'assemblea dei Club di Serie A femminile di pallavolo ha votato nel tardo pomeriggio di lunedì per la conclusione anticipata della stagione 2020/2021. La riunione in videoconferenza ha sancito la fine dei campionati e lo stop alle retrocessioni e ha dato mandato al presidente Fabris di confrontarsi con la Fipav sulla base di questa proposta, che prevede la promozione dalla Serie A2 in A1 delle due squadre che attualmente occupano le prime due posizioni della Pool Promozione. Per quanto riguarda l’A1, sarebbe quindi l’Imoco Volley Conegliano e la vincitrice della Regular Season, mentre l’assegnazione o meno dello scudetto sarà decisa dalla Fipav. L'assemblea ha inoltre stabilito che il termine di presentazione delle domande di ammissione ai Campionati 2020-21 è fissato al 13 luglio. L'assemblea ha infine conferito mandato alla commissione congiunta di A1 e A2 di trattare con i rappresentanti dei procuratori una riduzione degli ingaggi relativi alla stagione 2019-20.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento