menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Volley, l'Olimpia Teodora fa tris in serie C

Terzo successo consecutivo per l’Olimpia Teodora nel settimo appuntamento del campionato di Serie C con il perentorio successo ai danni del Rubicone in Volley

Terzo successo consecutivo per l’Olimpia Teodora nel settimo appuntamento del campionato di Serie C con il perentorio successo ai danni del Rubicone in Volley. Sul parquet della Mattioli sono scese in campo due squadre giovani perché nella rosa della compagine savignanese di coach Fiori (ex Teodora) sono presenti numerosi elementi del settore giovanile. Certamente il successo poteva essere nei pronostici essendo le ospiti fanalino di coda della classifica, ma sono proprio le partite che appaiono scontate quelle che possono riservare sorprese.

Olimpia Teodora scende in campo con Poggi al palleggio, Fusaroli opposta, Maiolani e Tampieri centrali, Missiroli e Fontemaggi in posto 4, Morolli libero e il primo set vede il primo strappo favorevole con Ravenna avanti prima 10-4 (break di 6-0), poi 21-7 con le ospiti in netta difficoltà. Nel finale di set c’è un tentativo di recupero che si ferma sul 25-14. 1-0 Olimpia Teodora. Il secondo set si apre in equilibrio (8-8) poi sono le ospiti a mettere a segno un parziale importante che le porta a condurre 9-16 con il coach di casa Rizzi costretto a chiedere entrambi i tempi di sospensione. C’è reazione da parte delle sue ragazze che si rifanno sotto (17-18) poi impattano a quota 21. Attimi di preoccupazione in casa Olimpia Teodora per uno scontro in una fase di gioco con il palleggiatore Chiara Poggi che resta a terra con problemi al ginocchio. Per fortuna riesce a recuperare il proprio posto in campo con buona efficienza. Ancora avanti Savignano sul 21-23 ma il primo set ball è per l’Olimpia sul 24-23, annullato. Si prosegue in altalena con il Rubicone che gioca un set ball ma alla fine la spuntano le ravennati con il 29-27 siglato da Monaco subentrata a Fusaroli nel corso del set nel ruolo di opposto. Il 3º set non ha grande storia con le ospiti subiscono il contraccolpo psicologico. Si parte già con un parziale di 7-2 per l’Olimpia che prosegue in scioltezza fino al 25-14 finale. Un successo questo che porta la squadra ravennate al 5º posto in classifica alle soglie della zona playoff e soprattutto contribuisce a consolidare morale, fiducia, gioco.

Federico Rizzi coach Olimpia Teodora a fine gara la spiega così: “Contento del risultato e della risposta della squadra in una partita dove eravamo favorite. Sono queste le gare che nascondono le insidie. Abbiamo sofferto solo nel 2º set per aver calato di concentrazione nella fase centrale, ma abbiamo reagito bene. Piuttosto speriamo che Chiara (Poggi ndr) assorba la botta subita perché già mercoledì abbiamo una importante partita di Under 18 e vogliamo continuare la striscia positiva”. Prossimo turno del campionato di Serie C ancora casalingo per Olimpia Teodora che ospiterà Bellaria sabato 1 dicembre alle ore 18 alla Mattioli.

OLIMPIA TEODORA RA - RUBICONE IN VOLLEY 3-0 (25-14, 29-27, 25-14)

OLIMPIA TEODORA RA: Poggi (K) 9, Morolli (L1), Petre Paoloni (L2), Fontemaggi 11, Tampieri 3, Missiroli 14, Bendoni 1, Maiolani 6, Fusaroli 7, Monaco 6. N.e. Servadei. Allenatore Rizzi

RUBICONE IN VOLLEY: Ravaioli (L1), Grassi 6, Proietti De Marchis 2, Cappelli 2, Balzoni (K) 4, Neri 3, Pasi 11, Lantignotti (L2), Tommasini 1, Balzani 1. N.e. Brigliadori, Carbonari, Muratori. Allenatore Fiori.

Arbitri: Michele Tontini di Riccione e Massimo Fanucci di Cervia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Arredare

Una casa di tendenza con i colori pantone del 2021

Fitness

Gli esercizi da fare a casa per rassodare il seno

Attualità

Russi, partono i corsi di lingua del Comitato di Gemellaggio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento