rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Sport

Volley, la Cmc cede Toniutti al Kazan: il titolare ora è Cavanna

Al termine di otto giorni davvero difficili, iniziati con l'infortunio di Renan e proseguiti con la sconfitta contro Trento e la cessione di Toniutti al Kazan, la Cmc prosegue il ciclo di ferro che il calendario di Superlega le ha riservato

Al termine di otto giorni davvero difficili, iniziati con l'infortunio di Renan e proseguiti con la sconfitta contro Trento e la cessione di Toniutti al Kazan, la Cmc prosegue il ciclo di ferro che il calendario di Superlega le ha riservato nella fase mediana del girone di andata andando a giocare domani alle 18 al Pala Evangelisti (arbitrano Simbari e Braico) sul campo della fortissima Sir Safety Perugia, che dopo la grande stagione passata ha deciso di effettuare il salto di qualità per puntare allo scudetto ingaggiando De Cecco, Fromm e Nikola Grbic in panchina e sta imgranando al meglio visto che viene da un poker di successi consecutivi tra Italia ed Europa.

Nella Cmc mancherà Renan,operato mercoledì scorso con successo, mentre il giovanissimo regista Peter Rossi, ottimo prodotto del grande Settore giovanile ravennate, farà da secondo a Maxi Cavanna, aspettando il nuovo palleggiatore in arrivo a breve. Coach Waldo Kantor, come del resto ha sempre fatto da giocatore, non ha certamente perso mordente nè equilibrio dopo una settimana particolare ed inquadra così la difficile gara umbra: "Giochiamo la seconda di tre gare molto impegnativa nella quale tuttavia cercheremo di muovere la classifica anche senza Renan e a questo punto anche Toniutti, pur se Cavanna ha giocato molto bene tutto il precampionato da titolare. Dobbiamo anche sfruttare questi difficili confronti per preparare al meglio un dicembre importante per noi che iniziera' con la gara di Coppa Challenge".

RADIOCRONACA
A Perugia la Cmc sarà seguita da almeno una sessantina di tifosi, guidati dai Ravenna Volley Supporters. Chi resterà a casa potrà seguire in diretta la radiocronaca sui 100.2 mhz di Radio International.

CHALLENGE CUP
L'avventura europea della Cmc in Challenge Cup partirà il 3 dicembre da Tartu, città estone dove gioca quel Bigbank che due settimane dopo renderà visita ai ravennati. La vincente affronterà nel turno successivo la squadra che emergerà dal confronto tra i ceki del Dulka Liberec ed i ciprioti dell'Omonia Nicosia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley, la Cmc cede Toniutti al Kazan: il titolare ora è Cavanna

RavennaToday è in caricamento