rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Sport Lugo

Volley, la Liverani Castellari espugna il campo del fanalino di coda Ozzano

Una bella prova della squadra di Biagio Marone sul campo di un Ozzano che nelle ultime settimane aveva dato qualche segnale di vita, mettendo in difficoltà diversi rivali

La Liverani Castellari espugna con un secco 3-0 il campo del fanalino di coda Ozzano e, grazie alla sconfitta della Banca San Marino sul campo dell’Olimpia, ritrova il primo posto in classifica dopo quasi due mesi. Una bella prova della squadra di Biagio Marone sul campo di un Ozzano che nelle ultime settimane aveva dato qualche segnale di vita, mettendo in difficoltà diversi rivali. Non la Liverani Castellari che ha reso tutto facile grande a una bella prova di squadra e ad una Roberta Milesi in grande spolvero con 24 punti messi a segno.

A Ozzano nel primo set le lughesi, reduci dalla bella vittoria con Bellaria, mette subito in chiaro le cose e vince facilmente 25-15 grazie ad una partenza travolgente. Nel secondo set reagisce la squadra di Bollini ma nel finale la Liverani Castellari fa valere il tasso tecnico superiore e vince in volata 25-23. Nel terzo set non c’è partita. Le lughesi partono forte e non lasciano scampo alle padrone di casa ripetendo il 25-15 del primo set.

Ozzano: Mazza 9, Negroni 11, Borghetti 3, Pirollo 5, Colle, Carlesso 7, Lodi 2, Albertini, Arbizzani (libero). N.e. Giuliani, Tasso. All.: Bollini.
Liverani Castellari: Milesi 24, Grasso 9, Rizzo 14, Piovaccari 2, Capriotti 3, Dall’Olmo 5, Lauciello 1, Corrente 3, Gaddoni 2, Martelli, Cavalli (libero 1), Pignatta (libero 2), Cavazza (libero 2). All.: Marone.
Note: Battute vincenti: Ozzano 5, Lugo 6. Battute sbagliate: Ozzano 8, Lugo 6. Muri: Ozzano 2, Lugo 6.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley, la Liverani Castellari espugna il campo del fanalino di coda Ozzano

RavennaToday è in caricamento