menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Volley, la nuova palleggiatrice della Conad è Ilaria Angelelli

La giocatrice aggiunge così un’alternativa in regia dopo il grave infortunio che ha terminato anzitempo la stagione di Elisa Morolli e la promozione a titolare della giovanissima ravennate Chiara Poggi

È Ilaria Angelelli la nuova palleggiatrice della Conad Olimpia Teodora, che aggiunge così un’alternativa in regia dopo il grave infortunio che ha terminato anzitempo la stagione di Elisa Morolli e la promozione a titolare della giovanissima ravennate Chiara Poggi. Ilaria ha sostenuto e superato in mattinata le visite mediche e parteciperà all’allenamento pomeridiano (ore 18.30 al PalaCosta). Domenica sarà a disposizione di Coach Simone Bendandi per la trasferta a Olbia.

Esperta giocatrice romana classe ’86, alta 172cm, Ilaria Angelelli proviene dalla Superlega Croata, dove stava giocando per il Porec. In precedenza era stata per due stagioni titolare in Serie B1, dopo l’esperienza nel 2016/17 in A2 a Palmi, dove per altro era compagna di squadra di Ludovica Guidi. Nel suo curriculum anche una stagione in Serie A1 a Urbino, con 15 presenze e la partecipazione alla Champions League.

“Sono molto contenta di questa opportunità – sono le prime parole di Ilaria –. Arrivo in una società dalla storia prestigiosa e dal grande valore, in un campionato importante e in una fase di stagione stimolante come la Pool Promozione. So che la squadra viene da due vittorie e voglio subito mettermi a totale disposizione della squadra e dell’allenatore con entusiasmo ed umiltà. Questa mattina ho avuto la possibilità di conoscere tutte le mie compagne, oltre a Ludovica Guidi con cui avevo già giocato, e sono molto felice di aver trovato prima di tutto un gruppo davvero affiatato e un bell’ambiente”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Dall'Antica Roma al terzo millennio: il mito eterno dei Lom a Merz

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento