menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Volley, le giovani dell'Olimpia Teodora battono Cattolica e tornano al successo

Autoritario ritorno al successo da parte della giovane squadra di C che nella quinta giornata di campionato supera con un netto 3 a 0 il Cattolica

Autoritario ritorno al successo da parte della giovane squadra di C che nella quinta giornata di campionato supera con un netto 3 a 0 il Cattolica. Dopo il successo al tie break nella giornata di esordio, le ragazze guidate da Federico Rizzi complice anche un calendario non facile, avevano raccolto un solo punto nelle seguenti 3 giornate, questo fa capire come la vittoria rotonda di sabato scorso sia stata accolta come un vero toccasana. Novità nello starting six ravennate l’inserimento nel ruolo di opposto di Sofia Fusaroli di solito impiegata al centro. Poggi al palleggio, Missiroli e Fontemaggi in posto 4, Maiolani e Tampieri centrali, Morolli libero le altre componenti. Cattolica risponde con Franchi in regia, Giusti opposto, capitan Bacciocchi e Micheletti in banda, Campana e Gennari al centro, liberi Del Bianco e Ottaviani ad alternarsi in ricezione e difesa.

Parte bene l’Olimpia Teodora con un break iniziale (6-2) che va pian piano dilatandosi. Il coach ospite Costanzi prova a mescolare le carte attingendo dalla panchina ma non trova la giusta chiave. Il parziale si chiude in poco più di 20’ con un perentorio 25-16. 1-0 Olimpia Teodora. Il secondo set parte equilibrato fino a che sul 9-9 un incisivo turno al servizio di Maiolani porta al +4 le ragazze di casa che da lì prendono nuovamente il largo grazie ad un gioco vario e spettacolare che consente loro di imporre un secco 25-15. Dopo due set così il rischio è quello di perdere concentrazione e su quello insiste Rizzi costretto a chiamare il time out sull’11-14 (dopo un parziale di 0-4) e sul 14-17. L’ingresso in campo di Monaco in posto 2 per la comunque positiva Fusaroli, sortisce l’effetto positivo sperato, le giovani ravennati trovano lo smalto migliore, impattano le avversarie a quota 19, sorpassano sul 21-20 e dal 21 pari piazzano il 4-0 decisivo per il 3-0 finale.

Palpabile la soddisfazione in casa Olimpia Teodora per un successo atteso che fa classifica e morale per com’è venuto: “Volevamo questi 3 punti per ritrovare la fiducia che ultimamente sembrava smarrita - dice coach Rizzi a fine gara - È buon viatico per una settimana importante che ci vedrà iniziare il campionato Regionale Under 18”. Prossimo appuntamento per la Serie C la trasferta di sabato 17 novembre a Bologna in casa del Pontevecchio, si tornerà alla Mattioli per il settimo turno sabato 24 novembre contro Rubicone in Volley.

OLIMPIA TEODORA - RETINA CATTOLICA VOLLEY 3-0 (16, 15, 21)

Olimpia Teodora: Poggi (K) 4, Morolli (L1), Fontemaggi 8, Tampieri 6, Missiroli 16, Maiolani 14, Fusaroli 3, Monaco 3. N.e. Reynoso, Petre Paoloni (L2), Servadei, Bendoni. All. Rizzi

Retina Cattolica volley: Campana S. 14, Ottaviani (L1), Del Bianco (L2), Bacciocchi (K) 9, Gennari, Spreghini 2, Fanelli, Campana C., Franchi, Meliffi, Giusti 2, Michieletti 8. All. Costanzi.

Arbitri: Stefania Casadei e Marco Marchetti di Forlì.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento