Volley, nuovo coach per la Visus Cervia: è Massimo Braghiroli

La scelta del candidato, che da qualche giorno è già all’opera in palestra, è stata mirata, e volta a cercare un personaggio di un certo spessore nel mondo della pallavolo

Periodo di riflessione per lo staff del Cervia Volley, che, superata abbondantemente la metà di questo difficile Campionato Nazionale di serie B2, ha dovuto tirare le somme sull’andamento poco felice ottenuto finora. Visus Cervia R.i.v. è riuscita a vincere solamente due partite a inizio campionato, per poi collezionare una serie infinita di sconfitte nette, che non hanno portato neanche il punto della consolazione. Il risultato di tutto ciò è stata una vertiginosa caduta in fondo della classifica con soli 10 punti guadagnati, a pari merito con i vicini di casa romagnoli del CSI Clai Imola.

Tutti i componenti dello staff, tecnico e dirigenziale si sono incontrati e di comune accordo hanno deciso di intervenire dando una forte scossa a questa situazione di “rassegnazione” che inevitabilmente si è venuta a creare. In questi casi si sa che solo un cambio radicale ai vertici dello staff tecnico può ristabilire una situazione ormai compromessa soprattutto nel morale. Motivata dalla consapevolezza di avere ancora i margini per poter salvare una stagione al di sotto delle aspettative e avendo ancora in palio 30 punti prima della fine del campionato, lo staff del Cervia Volley ha deciso di prendere questa decisione drastica.

Luca Nanni continuerà a svolgere nei settori giovanili. Il nuovo coach Massimo Braghiroli, che ha un curriculum molto ricco, sia come giocatore di pallavolo (ha giocato per 20 anni in squadre che militavano in serie B1 e B2), sia come allenatore, incominciando come giocatore/allenatore in una squadra di serie C e proseguendo la sua carriera come coach nelle squadre giovanili e da ormai cinque anni in diverse squadre femminili di serie B2.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Ho accettato questa sfida perché ritengo che la posizione in classifica di questa squadra sia bugiarda per il potenziale che ha; ricercheremo in ognuno di noi di risvegliare la voglia di vincere iniziando a lavorare sodo sin da oggi - afferma Braghiroli -. I risultati sono sicuro non tarderanno ad arrivare”. Subito dopo il vice presidente Andrea Armetti asserisce:” con le dichiarazioni a caldo della nuova guida tecnica siamo fiduciosi di aprire sin da subito un’altra pagina di questo campionato". Sabato la compagine cervese sarà impegnata a Macerata dove incontrerà il Sacrata Civitanova, formazione posizionata in centro alla classifica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sui binari: studente minorenne perde la vita

  • Primi due studenti positivi al Coronavirus in due scuole ravennati

  • Il coronavirus fa un'altra vittima. "Mascherina sulla bocca e testa sulle spalle"

  • Coronavirus, la nuova fotografia dei contagiati: undici sono in isolamento domiciliare

  • Dramma sui binari: muore investito da un treno

  • Travolto mentre attraversa in pieno centro: portato in ospedale in elicottero

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento