menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Volley, per Conselice un successo col cuore in gola

Con il cuore in gola ma con tre punti in tasca. La Foris Index CM Conselice riesce ad ottenere il primo successo casalingo stagionale battendo 3-1 un sorprendente Grosseto

Con il cuore in gola ma con tre punti in tasca. La Foris Index CM Conselice riesce ad ottenere il primo successo casalingo stagionale battendo 3-1 un sorprendente Grosseto, che gioca con il coltello fra i denti ma non riesce a concretizzare vantaggi consistenti conquistati nella prima parte di set. Anche l’arbitro fa la sua parte regalando almeno tre punti determinanti (uno nel convulso finale di terzo set e almeno due nel quarto) che ringraziano e sperano di fare tesoro di questo successo soffertissimo per aumentare il livello di un gioco finora troppo scadente per dormire sonni tranquilli.

Ritmi bassi, scarsa efficacia sugli attacchi di palla alta e pochi rifornimenti in attacco per i centrali, nonostante una ricezione più che discreta: questi i problemi alla base della sofferenza dei gialloblù che, pronti via, si trovano sotto 1-8 in un baleno. La Foris Index riesce ad entrare in partita e rosicchia punti su punti ai rivali fino a pareggiare il conto a quota 19 con Ricci al posto di uno scarico Saiani e con muri a ripetizione su Jurewicz. Nel finale, però, i padroni di casa non completano l’opera e cedono con il punteggio di 25-27.

Si riparte e stavolta è Conselice a prendere il largo (7-1) con la battuta di Renzetti. Il dominio della Foris Index CM è netto ma la squadra romagnola non gioca sciolta rischiando di farsi avvicinare nel finale (20-17) ma riesce ad avere la meglio 25-20. La squadra di Valli va in crisi in avvio di terzo set. I gialloblù si perdono in un mare di errori e vanno sotto di brutto (7-14) ma, con Egidi e Saiani di nuovo in campo, hanno il merito di restare a galla anche fra le onde alte.

Sul 17-22 la rimonta sembra impossibile, così come sul 21-24 ma la Foris Index ha il merito di crederci e un errore avversario, un muro e una rigiocata riportano i gialloblù in parità (24-24). A questo punto una difesa di Monti su Jurewicz e un errore arbitrale ribaltano la situazione e il 27-25 è per Conselice. Partita finita? Niente affatto. Grosseto riparte forte nel quarto set (3-8), mantiene il vantaggio fino a quota 19 quando la Foris Index completa l’ennesima rimonta. L’arbitro regala un altro punto ai padroni di casa (errore di Bertacca con toccata vista dal direttore di gara) che vale doppio perché arriva anche un giallo per Grosseto (22-19) che non molla e si arrende solo al muro di Conselice che vale il 25-23.

Foris Index CM Conselice-Grosseto 3-1 (25-27, 25-20, 27-25, 25-23)

FORIS INDEX CM: Marzola 1, C. Saiani 2, Bertacca 16, Belloni 12, Bernard 10, Renzetti 17, Monti (libero), Felloni, Vecchi, Egidi. N.e. M. Saiani. All.: Valli.

GROSSETO: Valenti 3, Bacciaglia 12, Rolando 7, Russo 8, Jurewicz 23, De Mattei 18, Taliani (libero), Ciani, Sozzi, Pezzi, Becherini 3. All.: Ferraro.

ARBITRI: Mattei, D’Angelo.

NOTE. Battute vincenti: Conselice 5, Grosseto 2. Battute sbagliate: Conselice 8, Grosseto 15. Muri: Conselice 17, Grosseto 12. Errori: Conselice 13. Grosseto 20.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento