rotate-mobile
Giovedì, 7 Luglio 2022
Sport

Volley, Sabbi in versione bombardiere: la Bunge cade al tie break

L’Exprivia raggiunge così al nono posto una Bunge apparsa troppo fallosa e in partita solo nel secondo e nel quarto periodo, rilanciando così le sue quotazioni nella lotta per i Play Off

LA PARTITA - La Bunge nel primo set prova uno strappo, subito rintuzzato da Olteanu (13-13), poi l’Exprivia sul turno in battuta di Sabbi piazza un break di 6-0 che la fa schizzare sul 14-19. Gli ospiti amministrano il vantaggio sempre con Sabbi e si aggiudicano la prima frazione grazie a un errore in battuta di Torres (19-25). La reazione dei padroni di casa si materializza nel secondo periodo: Van Garderen mette a terra la palla dell’11-9, Sabbi spara lungo quella del 15-11. Un sussulto dei pugliesi vale il 20-18, ma Lyneel realizza due ace di fila (24-19) che spianano la strada al pareggio ravennate.

Volley, tie break siglato Exprivia: Bunge ko (foto Argnani)

Nel terzo set Torres piazza il muro dell’8-5, ma Molfetta risponde con due ace di Vitelli che cambiano l’inerzia al match: 14-16. Sabbi firma il punto del 17-21 e scava un solco importante con l’ace del 18-24, con i biancorossi che tornano in vantaggio con Olteanu. Il quarto periodo è all’insegna dell’equilibrio fino a quando Van Garderen spara fuori la palla del 10-13, mentre Vitelli piazza due ace di fila per il 12-16 dell’Exprivia. Ravenna si avvicina sul 20-21 e pareggia il conto sul 22-22 (il video check cambia la decisione dell’arbitro sulla schiacciata di Sabbi). I muri di Torres e Raffaelli decidono la frazione, con la Bunge che allunga il match (25-23). Nel tiebreak Joao De Barros spinge sul 2-4 i pugliesi, che schizzano sul 5-10 grazie a due ace di Vitelli e a un muro di Polo. Gli errori di Grozdanov e Torres (7-12) spianano la strada a Molfetta, che chiudono senza problemi il match.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley, Sabbi in versione bombardiere: la Bunge cade al tie break

RavennaToday è in caricamento