menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Volley serie C, la Pietro Pezzi supera Cesenatico e vola a tre punti dalla vetta

Si rimette prontamente in marcia la Pietro Pezzi, dopo la battuta d’arresto della settimana scorsa in casa della capolista, cogliendo tre punti nella gara interna di sabato

Si rimette prontamente in marcia la Pietro Pezzi, dopo la battuta d’arresto della settimana scorsa in casa della capolista, cogliendo tre punti nella gara interna di sabato contro Cesenatico valida per la 13esima giornata, seconda di ritorno. Finalmente con tutti gli effettivi a referto (ad eccezione del libero Bendandi che resterà indisponibile per il resto della stagione), se pur con Cricca e Triossi ancora non al meglio della condizione, ad iniziare il match sono Cerquetti al palleggio e Anconelli opposto, Mazzavillani e Belloni al centro, Cardia e Giugni in banda, libero Rambaldi.

La prima frazione fila via senza patemi, con i padroni di casa in grande spolvero, bravi ad accumulare da subito un cospicuo vantaggio ed a mantenerlo fino al termine del set. Dal secondo parziale Cesenatico cresce e per tutto il resto della partita riesce a dare filo da torcere alla squadra ravennate, che anche senza riuscire ad esprimersi al meglio porta comunque a casa l’intera posta. Come spesso accade si rivela utilissimo il ricorso alla panchina da parte di Guerra e Velastri, in particolare nel 4° set dove gli attacchi del neo entrato Sternini risultano determinanti per scongiurare il tie break. Per non perdere di vista la vetta della classifica, che ora dista tre punti, la Pietro Pezzi dovrà dare il meglio di se tra sette giorni a Viserba (all’andata fini 3-0) sul campo dove nel giugno scorso fu conquistata la serie C grazie al successo nello spareggio play-off.

La prossima gara casalinga sarà invece in programma sabato 29 febbraio - palestra Montanari, inizio ore 18 – contro il fanalino di coda Benatti Pontelagoscuro.

Pietro Pezzi Ravenna-Cesenatico 3-1 (25-15, 25-27, 25-22, 25-22)

Pietro Pezzi Ravenna: Anconelli 20, Cerquetti 6, Belloni 18, Triossi 2, Cardia 12, Giugni 11, Sternini 2, Battara, Brunelli, Rambaldi (L1), Tabanelli (L2) 1, Mazzavillani 3, Cricca n.e. Allenatori Velastri e Guerra.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Dall'Antica Roma al terzo millennio: il mito eterno dei Lom a Merz

Arredare

Una casa di tendenza con i colori pantone del 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento