menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Volley serie C, tre punti preziosi contro il Pontevecchio Bologna per l'Olimpia Teodora

Giornata perfetta per l’Olimpia Teodora che assieme alla capolista Faenza è l’unica a fare bottino pieno

Impegno casalingo per l’Olimpia Teodora di Serie C che ospitava alla Mattioli il Pontevecchio Bologna. Partita che vedeva le ravennati scendere in campo con i favori del pronostico, ma partita delicata per ripartire dopo il mezzo passo falso di settimana scorsa in quel di Cattolica.

Rizzi schiera Poggi in regia, l’opposto è Monaco, le bande Missiroli e Fontemaggi, al centro giocano Maiolani e Bendoni, libero Petre Paoloni. Le sue ragazze consapevoli dell’importanza della posta in palio partono molto concentrate: molto ordine in campo e pochissimi errori. Sul 4-12 il coach ospite Piazzi ha già utilizzato entrambi i tempi ma la vigoria delle giovani padrone di casa non si riesce ad arginare. Il set vola via velocemente in poco più di 15 minuti con Rizzi che da campo alla giovanissima palleggiatrice Sofia Ceccoli, classe 2004, prodotto del vivaio Olimpia. Si riparte e il copione non cambia, il primo time out ospite sul 6-11 però questa volta sortisce l’effetto di scuotere la propria squadra che approfitta di un leggero calo in campo ravennate. Pontevecchio sorpassa sul 16-15 ma l’Olimpia Teodora trascinata da una super Greta Monaco, top scorer del match, schiaccia di nuovo il piede sull'acceleratore, scarica un parziale di 10-4 e si porta sul 2-0. Il terzo set non ha storia, Poggi prima di cedere nuovamente il posto a Ceccoli, tiene calde tutte le sue bocche da fuoco, come Monaco anche Fontemaggi e Missiroli chiudono con percentuali di efficienza in attacco attorno al 50%, i centrali quando chiamati in causa rispondono presente. Ed è una vittoria piena e convincente.

Coach RIzzi a fine gara ha dichiarato: “Oggi siamo state quasi perfette, questa settimana ci siamo allenate bene grazie all'aiuto delle giovani Under 16 e in campo abbiamo tradotto benissimo quello che ci eravamo detti. Non abbiamo lasciato spazio alle avversarie non facendole praticamente giocare. Oggi voglio fare i complimenti a Sofia Ceccoli che a 14 anni ha dimostrato di saper tenere il campo in maniera egregia in Serie C”. “Queste sono le nostre migliori soddisfazioni” - è il pensiero del DT Olimpia Teodora Mauro Fresa, che aggiunge - “Quando il buon lavoro si sposa con l’applicazione e il sacrificio delle ragazze, il risultato è sicuro. Brava Sofi!”

Giornata perfetta per l’Olimpia Teodora che assieme alla capolista Faenza è l’unica a fare bottino pieno. Castenaso resta seconda ma piega San Marino solo al tie break in rimonta da 1-2. Crolla Cervia sconfitta 3-1 a Molinella e viene scavalcata in classifica. Anche Forlì (quinta) paga pegno alla capolista perdendo in casa per 3 a 0.

CONAD OLIMPIA TEODORA RAVENNA - PONTEVECCHIO DATAMEC BOLOGNA: 3-0 (25-11, 25-20, 25-18)

Arbitri: Maurizio Crescentini di Forlì e Franco Svetoni di Cesena.

CONAD OLIMPIA TEODORA RAVENNA: Poggi (K) 5, Petre Paoloni (L), Fontemaggi 15, Tampieri, Missiroli 10, Servadei, Ceccoli, Bendoni 7, Maiolani 5, Monaco 18. All. Rizzi.

PONTEVECCHIO DATAMEC BOLOGNA: Musolesi 2, Pierantoni 12, Zanotti, Berti Ceroni 2, Minghetti, Baldini (L2), Lipparini (K) 5, Cassanelli (L1), Brighetti 6, Calzolari, Mainardi, Lodi 4, Parenti 4. All. Piazzi.

-> Tutti i risultati sportivi dei campionati locali

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sotterrata nel giardino della scuola una "capsula del tempo": verrà aperta nel 2070

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento