menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Volley, Trofeo dell'Uva nel nome del poliziotto morto in servizio

Il torneo da quest’anno è dedicato alla memoria di Pietro Pezzi, l’agente di Polizia Stradale e pallavolista morto in un incidente stradale mentre era in servizio il 16 settembre di un anno fa

E’ in programma da giovedì 20 a sabato 22 settembre la seconda edizione del “Trofeo dell’Uva”, quadrangolare di pallavolo maschile riservato a squadre di serie C e D, che si giocherà a San Pietro in Vincoli nella Palestra delle Scuole Medie. Organizzato dalla Polisportiva Atlas Santo Stefano e sostenuto dalla Polisportiva Spiv, organizzatrice della “Festa dell’Uva”, con la partecipazione della Cassa di Risparmio di Ravenna, il torneo da quest’anno è dedicato alla memoria di Pietro Pezzi, l’agente di Polizia Stradale e pallavolista morto in un incidente stradale mentre era in servizio il 16 settembre di un anno fa. E proprio la Pietro Pezzi Ravenna, nuovo nome che si è dato il Dream Volley D. Spedition Ravenna, società neopromossa in Serie D, è una delle quattro partecipanti al torneo insieme ai padroni di casa della Conad Ville Unite Atlas, al Volley Cesenatico, che disputerà la C dopo aver acquisito a titolo gratuito il diritto sportivo del Rubicone Involley, e al Consar Ravenna, neopromosso in C.

Il programma della manifestazione prevede giovedì 20 alle ore 21 la prima partita Conad Ville Unite Atlas-Cesenatico; venerdì 21 sempre alle 21 la seconda gara Consar-Pietro Pezzi; sabato 22 le finali: alle 17 quella per il 3°-4° posto e a seguire la finalissima che decreterà la squadra che subentrerà nell’albo d’oro al Volley Club Cesena vincitore della edizione scorsa. Seguiranno le premiazioni con l’assessore allo sport del comune di Ravenna, Roberto Fagnani: sarà anche l’occasione nella quale Milena Brioccia, moglie di Fabio Bazzocchi, fondatori dell’associazione FabiOnlus, che raccoglie fondi per la ricerca sulla Sla, ringrazierà pubblicamente e premierà simbolicamente la squadra di casa per i contributi economici devoluti durante la scorsa stagione sportiva, con gli aperitivi di beneficenza organizzati in occasione delle sue partite casalinghe, in collaborazione con Conad Ville Unite, main sponsor della squadra. Al termine della manifestazione, tutte le squadre partecipanti con famiglie ed amici potranno partecipare alla cena conviviale all’interno della Festa dell’Uva di San Pietro in Vincoli, in programma dal 19 al 25 settembre e giunta alla 89esima edizione.

“Questo torneo è frutto di un’idea che avevamo in testa già da diversi anni – commenta Andrea Fantini, giocatore e responsabile del settore pallavolo dell'Atlas Santo Stefano – per cercare un evento che mettesse assieme l’aspetto agonistico, quindi l’occasione per svolgere un test di avvicinamento al campionato, e l’aspetto aggregativo e conviviale con il ritrovo a cena, visto che noi pallavolisti di fatto siamo una grande famiglia. Quest’anno, quasi in coincidenza con il primo anniversario della sua scomparsa, uniamo il torneo al nome e al ricordo di Pietro Pezzi, un caro amico, un ragazzo come noi cresciuto a pane e pallavolo, che aveva una grande passione per questo sport. Il nostro pensiero va a lui ed alla sua famiglia con un affettuoso abbraccio".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Arredare

Una casa di tendenza con i colori pantone del 2021

Fitness

Gli esercizi da fare a casa per rassodare il seno

Attualità

Russi, partono i corsi di lingua del Comitato di Gemellaggio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento