rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Volley

A2: l'Olimpia Teodora Ravenna continua a intravedere i play-off, Sassuolo battuto 3-1

Non è stata un'impresa semplice quella contro le neroverdi: dopo un iniziale equilibrio, le romagnole hanno trovato lo sprint giusto

Un’altra splendida vittoria, la sesta nelle ultime sette partite, per l’Olimpia Teodora, che batte 3-1 Sassuolo al PalaCosta e mantiene un punto di vantaggio su Marsala nella corsa ai playoff. Alle ragazze ravennati basteranno ora 2 punti nell’ultima partita della regular season, in programma tra 7 giorni ad Altino, ultima in classifica, per garantirsi l’accesso alla post season.

La squadra guidata da Coach Simone Bendandi ancora una volta mette in campo grande grinta e con carattere si guadagna la vittoria combattendo punto su punto. Dopo un eccellente primo set, le padrone di casa perdono al fotofinish il secondo, reso complicato da qualche errore gratuito.

Nel terzo, però, le Leonesse si riscattano vincendo ai vantaggi dopo aver inseguito 21-23, conquistando poi il quarto grazie a uno spettacolare parziale di 15-0. Da segnalare prima del fischio d’inizio del match l’iniziativa per la pace della Lega Volley Femminile: al posto dell’inno del campionato, su tutti i campi, è stata suonata Imagine di John Lennon. Il tabellino del match:

Olimpia Teodora Ravenna – Green Warriors Sassuolo 3-1 (25-21, 23-25, 26-24, 25-11)

Ravenna: Pomili 10, Fontemaggi 5, Colzi 11, Torcolacci 14, Foresi 5, Bulovic 19, Rocchi (L); Piomboni 4, Guasti 2, Spinello. N.e.: Salvatori, Monaco, Sestini. All.: Simone Bendandi

Sassuolo: Balboni 4, Gardini 17, Moneta 6, Rasinska 9, Civitico 11, Semprini 4, Rolando (L); Mammini, Zojzi 1, Cantaluppi 2, Fornari. N.e.: Busolini, Stanev. All. Venco

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A2: l'Olimpia Teodora Ravenna continua a intravedere i play-off, Sassuolo battuto 3-1

RavennaToday è in caricamento