rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Volley

Volley, nello scontro salvezza con Verona la Consar Ravenna lotta solo un set: ora è buio fondo della classifica

Risultato finale 3-1

Ora il fondo della classifica è davvero buio. Nell'anticipo della decima giornata di campionato la Consar Ravenna si arrende a caa di Verona per 3-1 lottando di fatto soltanto nel terzo set, quello vinto. I punti della squadra di Zanini sono soltanto 2 e iniziano pesare: Verona è scappata a 8 punti, in mezzo ci sono Vibo Valentia e Taranto che però ne hanno sette. 

La partita

Verona fa valere il proprio gioco dal primissimo punto della partita (1-0) e nel primo set rimane in vantaggio fino alla fine senza mai concedere a Ravenna di impattare. E’ una prima frazione a senso unico già dal 5-1 con un +4 che dura per tutto il set e anzi aumenta fino al primo finale 25-16.

Storia molto simile nel secondo set: Ravenna prova a partire meglio e si porta sull’1-3, ma dura pochissimo, Verona impatta e mette la freccia per il 4-3 che presto diventa 9-4 e anche in questo caso il divario non si accorcia mai (25-17). 

Reazione di Ravenna nel terzo set; dopo il 4-3, la formazione di Zanini si porta sul 6-7 e prende il via un confronto serrato che dura fino al 14-15, poi Ravenna si porta sul +4 (14-18), ma Verona prova a rientrare 20-19 per provare a chiudere. Ravenna è più determinata: 22-25. 

Nel quarto set Ravenna si trova subito a rincorrere (5-2), ha pazienza e sta in scia 7-7, ma il tutto dura solo fino al 10-10, Verona mette di nuovo la freccia e la tiene attivata fino al 25-20.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley, nello scontro salvezza con Verona la Consar Ravenna lotta solo un set: ora è buio fondo della classifica

RavennaToday è in caricamento