rotate-mobile
Sabato, 18 Maggio 2024
Volley

Volley A2, la Consar Ravenna ospita la capolista

Match con Vibo Valentia

Sfida ad altissima quota, più di così non è possibile. Nella 23esima giornata di campionato la Consar Ravenna ospita la capolista con quattro giornate di anticipo Vibo Valentina. Appuntamento domenica 12 alle 18. "Vibo è dove deve essere nel senso che ha allestito un organico per primeggiare – ha detto il coach della Consar Rcm Marco Bonitta – e il fatto di avere ottenuto il primato con quattro gare d’anticipo la dice lunga sulla sua forza. Per i nostri avversari comincia il periodo in cui possono preparare al meglio i playoff. Per noi, che siamo ancora in ballo per l’obiettivo della salvezza, è una partita molto difficile":

A Goi e compagni servirà una grande prestazione. "Non possiamo prendere troppi riferimenti di quel match – ha messo le mani avanti Bonitta -: noi allora eravamo in un buon momento, loro erano un po’ in difficoltà e ne approfittammo per guadagnarci un punto giocando una bella pallavolo. Oggi le cose sono cambiate: loro hanno cominciato a giocare in modo costante, a vincere, hanno conquistato la Coppa Italia, e vorranno arrivare in fondo alla regular season senza perdere troppi punti, e con il giusto atteggiamento perché ai playoff bisogna arrivare con il serbatoio pieno. Magari potessimo ripetere la partita e il risultato dell’andata: sarebbe un risultato fantastico, ma dobbiamo essere realisti. Cercheremo comunque di mettere in campo tutte le nostre doti per reggere l’urto della Callipo".

Sarà la partita dei tanti ex in campo: su sponda calabrese gli indimenticati Orduna e Buchegger, entrati nel cuore dei tifosi ravennati per essere stati tra gli artefici della conquista nell’aprile 2018 della Challenge Cup, ultimo trofeo alzato da Ravenna. Su sponda ravennate oltre al vice coach Guarnieri, una metà di famiglia in Calabria, Simone Orto, che l’anno scorso si è fatto le ossa nelle giovanili della Callipo, e Swan Ngapeth, a Vibo nella stagione 2019/2020. "Fu l’anno del Covid, che ci costrinse a interrompere il campionato – rammenta lo schiacciatore francese -: ricordo, quando fu ufficiale che non si proseguiva, un giorno di viaggio in pullmino fino in Francia per tornare a casa. Per me è stata comunque un’esperienza importante, con una società ben strutturata e una piazza appassionata. Per noi sarà una partita tosta".

Domani al Pala Costa sarà presente un volontario di Admo, l’associazione donatori di midollo osseo, per sensibilizzare sull’importanza della donazione e per promuovere la campagna di raccolta fondi “Una colomba per la vita”, la vendita di colombe, uova di Pasqua e cioccolato con la quale sostenere le attività associative per l’iscrizione di nuovi donatori nel registro nazionale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley A2, la Consar Ravenna ospita la capolista

RavennaToday è in caricamento