rotate-mobile
Lunedì, 28 Novembre 2022
Volley

Volley A2, la Consar Ravenna ospita Brescia per dimenticare l'ultimo match

Recuperati anche Bovolenta e Orioli

Per la sesta giornata d’andata del campionato di A2 la Consar Rcm torna fra le mura di casa e ospita oggi, domenica 6 alle 18, la Consoli Mc Donald’s Brescia. Sono sette i punti in classifica fin qui ottenuti dalla squadra di Zambonardi, unico coach che Brescia ha avuto nei suoi nove anni di A2, grazie a due vittorie, entrambe in casa, e a tre sconfitte, una delle quali a Porto Viro al tie-break. Sulla carta, dunque, una gara che potrebbe permettere a Goi e compagni, con i loro 4 punti, di agganciare i rivali di domani in classifica.

E’ una convinzione che ha il coach della Consar Rcm Marco Bonitta e che si spera possa tradursi in un’ulteriore spinta motivazionale per la squadra ravennate. "Brescia è una squadra con un roster importante, con un palleggiatore di grande esperienza e quando riesce a esprimere il proprio gioco è una formazione molto pericolosa. Ma credo che questa sia una partita alla nostra portata e proveremo a portarla dalla nostra parte. Sappiamo che quando giochiamo bene possiamo mettere in difficoltà tutti ma sappiamo anche che dobbiamo avere un po' di pazienza in quei momenti in cui non lo faremo. Speriamo di poter portare a casa una vittoria perché è quello che ci serve".

La bella notizia in casa ravennate è che la Consar Rcm ritrova tutta la sua linea verde. Bovolenta e Orioli hanno smaltito l’affaticamento fisico accusato alla vigilia del match di Cuneo e tornano a disposizione di Bonitta. "Sarà la prima volta in cui posso disporre dell’organico al completo – fa notare – e di tutti i giocatori. Avere lasciato a riposo nella partita di Cuneo Orioli e avere utilizzato Bovolenta solo un set è stata una mossa precauzionale che si è rivelata avveduta: adesso stanno bene, sono recuperati e domenica saranno regolarmente in campo".
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley A2, la Consar Ravenna ospita Brescia per dimenticare l'ultimo match

RavennaToday è in caricamento