rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Volley

Volley, alla prima casalinga la Consar fa digiuno di punti: vince Taranto

Partita senza storia: il match finisce 3-0 a favore di Taranto

Intonsa ancora la casellina dei punti. E’ una Consar Ravenna che dopo il ko con Piacenza, non si sblocca nemmeno fra le mura di casa: finisce 0-3 (18-25, 22-25, 19-25) contro la matricola Taranto. “Mi spiace che nel terzo set li abbiamo un po’ lasciati andare e non deve succedere perché tutte le partite si possono riaprire, - ha commentato coach Zanini – il primo o il secondo set però dovevano essere nostri,ci sono state anche situazioni delicate nel secondo set che ci hanno penalizzato enormemente. E il risultato finale è brutale nei nostri confronti”.

Dopo il 4-4 iniziale, Taranto prova a mettere la freccia, ma ci pensa Klapwijk a impattare 8-8; si procede punto a punto, fino a quando è ancora Taranto a portarsi sul 13-18 e a mantenere di fatto una lunghezza giusta per chiudere il parziale 18-25. Il secondo set è totalmente equilibrato e solo nel finale Taranto riesce a essere più incisiva e a portarsi sul primo vantaggio importante (22-25). Stessa musica nella terza frazione fino al 15-16, poi ci pensa Randazzo a fare la differenza e Ravenna non riesce a riaprire i conti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley, alla prima casalinga la Consar fa digiuno di punti: vince Taranto

RavennaToday è in caricamento