rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Volley

Volley A2, con Porto Viro la Consar cerca l'accesso alla Coppa Italia

La formazione ha rescisso il contratto con Pol, accasatosi a Motta di Livenza

Sotto l'albero il desiderio di scalare la classifica e conquistare un posto per la Coppa Italia. Ultima sfida del 2022 prima di Natale molto importante per la Consar Ravenna: domani, domenica 18 alle 18 al PalaCosta c'è Porto Virto. Le due squadre sono appaiate a 18 punti e con loro ci sono anch Pordenone e Castellana Grotte: Ravenna occupa la decima posizione, la più bassa. Sarà una giornata che decreterà appunto le ultime due posizioni per il trofeo.

La squadra di Bonitta si presenta in campo senza Pol: lo schiacciatore ha rescisso il contratto e si è trasferito a Motta di Livenza.  "Il pensare di poter lottare per entrare nelle prime otto già nel girone di andata è un chiaro segnale di quello che la squadra è stata capace di fare finora e a inizio stagione non era assolutamente scontato. Ci siamo ma questo non ci deve mandare fuori giri. Sappiamo che stiamo giocando bene, - ha detto il tecnico - ci stiamo allenando bene e stiamo avendo le nostre opportunità. A volte le prendiamo a volte no. Non siamo una squadra costruita per essere di primissimo livello e questo spiega situazioni come a Grottazzolina dove pensavamo di poter portare via tanto e ci siamo dovuti accontentare di poco o in altre gare dove siamo invece andati a conquistare più di quello che pensavamo. Siamo in parità su queste situazioni".

Le due formazioni arrivano col morale alto a questo match: Ravenna ha conquistato cinque punti nelle ultime tre partite, i veneti sono tornati a vincere domenica scorsa dopo due sconfitte ma non più tardi di un mese fa si sono tolti lo sfizio di battere la capolista Callipo. Molto bene tra le mura amiche (5 vittorie e un ko), la Delta Group, un po’ meno in trasferta (1 solo successo in 5 viaggi). "A prescindere dall’obiettivo di entrare in Coppa, ci aspetta un’altra partita difficile – ha continuato Bonitta – perché il Delta è una compagine costruita e allenata bene, che ha fatto risultati importanti, vedi appunto la vittoria in casa con Vibo. Certamente per loro entrare nelle prime otto era ed è un obiettivo che non vorranno fallire e per noi l'obiettivo è continuare a giocare bene e avere possibilità di fare risultato".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley A2, con Porto Viro la Consar cerca l'accesso alla Coppa Italia

RavennaToday è in caricamento