rotate-mobile
Domenica, 25 Febbraio 2024
Volley Faenza

Premio 'Volley e scuola', 500 euro e un camp di selezione per i college americani alla miglior pallavolista under 18

L’iniziativa assegna una borsa di studio del valore di 500 euro messa in palio dalla Fipav, la Federazione italiana di Pallavolo, alla miglior giocatrice del nostro Campionato Territoriale, la provincia di Ravenna, Under 18

Martedì nella Sala Bigari del Comune di Faenza è stato presentato il Premio ‘Volley & Scuola’. L’iniziativa, in collaborazione con La Bcc e patrocinata dall’Ufficio Scolastico Regionale, assegna una borsa di studio del valore di 500 euro messa in palio dalla Fipav, la Federazione italiana di Pallavolo, alla miglior giocatrice del nostro Campionato Territoriale, la provincia di Ravenna, Under 18 che si è contraddistinta anche per rendimento scolastico. L’atleta che risulterà vincitrice potrà inoltre partecipare a un camp di selezione per i college americani organizzati dalla SportLinx360, società specializzata nell’instradamento scolastico.

“Le migliori cinque atlete - ha spiegato il presidente territoriale della Fipav, Emanuele Monduzzi - verranno scelte sulla base delle votazioni degli allenatori delle società del territorio e degli addetti ai lavori; al termine della ‘Regular season’, la pallavolista vincitrice del Premio verrà poi individuata sulla base del rendimento scolastico. Abbiamo scelto di presentare l’iniziativa a Faenza per il forte radicamento della pallavolo su questo territorio”. “Come istituto di credito del territorio - ha sottolineato Enrico Ricci, Capo Area Territoriale di Faenza Bcc - abbiamo deciso di sostenere l’iniziativa per l’alto valore che rappresenta che coniuga sport e scuola”.

In rappresentanza dell’amministrazione comunale e dell’Unione, l’assessore allo sport Martina Laghi che ha sottolineato quanto "ancora una volta lo sport integri la crescita e la vita dei nostri ragazzi. Fondamentale poi l’aver deciso di attribuire una borsa di studio alle ragazze che praticano la disciplina non solo per il loro valore sul campo, ma legato al loro rendimento scolastico a sottolineare l’importanza in egual misura sia della pratica sportiva che dello studio”.

Il movimento della pallavolo nel territorio della provincia di Ravenna, dopo un fisiologico calo nel periodo della pandemia, ha fatto registrare una impennata nel numero di tesseramenti. Nel ravennate 27 sono le società sportive affiliate alla Fipav che coinvolgono circa 2.000 atleti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Premio 'Volley e scuola', 500 euro e un camp di selezione per i college americani alla miglior pallavolista under 18

RavennaToday è in caricamento