rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Volley

Volley, una Consar Ravvena in rimonta strappa un punto a Milano

Ora i punti in classifica sono 2

Un punto conquistato, un forte segnale di una squadra che c’è assolutamente. Nell’anticipo della nona giornata di campionato la Consar Ravenna strappa punto fra le mura di casa alla Powervolley Milano perdendo (24-26, 21-25, 25-23, 25-21, 12-15). Una maratona tirata con il merito a Ravenna di una grande rimonta dopo essersi trovata spalle al muro.

“Devo fare i complimenti ai miei ragazzi per la partita che sono riusciti a fare, - ha detto coach Zanini - non era facile risalire dopo i primi due set persi, tra l’altro con una grandissima occasione sprecata nel primo, e invece ci sono riusciti. È stata la più bella partita che abbiamo fatto finora, contro Milano che, pur privo di Patry e con Romanò in condizioni non ottimali, ha fatto cose straordinarie. Ci è mancata un pizzico di malizia e di esperienza”.

Nel primo set la Consar tiene testa a Milano fino all’8-8, poi la squadra di Piazza fa un mini parziale di vale l’8-12 e tocca anche un +5 sul 13-18. Il 19-23 per gli ospiti dà la carica alla Consar che ricuce fino al 22-23 e poi impatta 24-24; Milano chiude con due punti 24-26. Anche il secondo set è un confronto serrata, Milano scappa sul 5-8, Ravenna impatta 10-10, sta lì e mette anche la testa avanti (18-17). La parità dura fino al 21-21, poi Milano mette la freccia.

Corre Milano, che nel terzo set tocca anche il +6 (6-12), Ravenna però è determinata, ricuce pian piano e pareggia 15-15. Comincia la battaglia, Ravenna ci crede ed è 25-23. Nel quarto set l’equilibrio dura fino al 6-5, poi la squadra di Zanini spinta dalla voglia di strappare punti scappa (14-8), Milano non trova soluzioni e il risultato dice 25-21. Parità 6-6 nel quinto set, Milano si ricompatta e il 7-8 è l’inizio della vittoria finale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley, una Consar Ravvena in rimonta strappa un punto a Milano

RavennaToday è in caricamento