rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Volley

Volley, al via il campionato della Consar. E alla prima c'è ancora Piacenza

Il pronostico dice Piacenza, ma Goi e compagni non vogliono fare la vittima sacrificale

Come nello scorso campionato. E anche come nel 2012/13 e nel 2017/18 al Pala de Andrè e nel 2014/15 in terra emiliana. E’ ancora Piacenza a tenere a battesimo Ravenna nel campionato di SuperLega Credem Banca maschile, giunto alla 77ª edizione. Si gioca domenica alle 15.30 (diretta su Volleyball World Tv), con direzione arbitrale affidata a Braico di Torino e Giardini di Verona e la Consar Rrcm Ravenna, piena di tanti esordienti nel massimo campionato, punta a far valere il fattore entusiasmo e sorpresa al cospetto di una Gas Sales Bluenergy di grande spessore tecnico.

“Arriviamo alla prima di campionato con tutti i giocatori disponibili e fisicamente a posto", assicura il coach della Consar Rcm Emanuele Zanini, che domenica però non sarà in panchina nel rispetto della normativa sul doppio incarico (sarà tesserato il 15 ottobre e potrà debuttare così nella prima casalinga contro la Gioiella Prisma Taranto). “Veniamo da una settimana di grandi carichi in palestra e di buoni allenamenti – sottolinea - e arriviamo pronti per quello che possiamo esserlo in questa fase della stagione. Ci attende una sfida molto difficile, non dobbiamo nascondercelo. Considero Piacenza tra le big del torneo. Penso agli investimenti che hanno fatto e ai giocatori che ha preso e trovo che non abbia nulla da invidiare alle altre grandissime della SuperLega. Ed è ovvio che questa è una squadra capace di esprimere una pallavolo di altissimo livello e di allenarsi con una qualità elevata”.

Il pronostico dice Piacenza, ma Goi e compagni non vogliono fare la vittima sacrificale. “Al di là di quello che potrà essere il risultato, e saremmo tutti contenti di poter raccogliere qualcosa a Piacenza, quello che mi aspetto di vedere dai miei ragazzi - aggiunge il coach della Consar Rcm. - E' la prestazione, il livello più alto al quale in questo momento possiamo giocare. Mi aspetto una prestazione di una squadra che tiene dal punto di vista mentale, che ci prova sempre, che ha voglia di lottare: queste sono doti che non dovranno mai mancare in una squadra come la nostra che deve pensare solo a salvarsi”.

Intanto continua la prevendita dei biglietti per la gara casalinga di sabato prossimo contro la Gioiella Prisma Taranto, sia sul circuito Vivaticket che direttamente al PalaCosta da lunedì 11 a venerdì 15, sempre dalle 10 alle 14. Il giorno della partita sarà aperta la biglietteria del Pala de Andrè dalle 16. Contestualmente alla prevendita dei biglietti per il match contro Taranto, prosegue negli stessi giorni e orari la campagna abbonamenti della Consar Rcm per l’acquisizione delle ultime tessere disponibili.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley, al via il campionato della Consar. E alla prima c'è ancora Piacenza

RavennaToday è in caricamento