sindacati

  • "Lasciate lavorare le nostre imprese": i commercianti appendono gli striscioni

  • Steward sottopagati in ospedale: nulla di fatto nell'incontro tra sindacati e azienda

  • Dopo le minacce di sciopero il fast food paga gli stipendi ai lavoratori

  • Energia, Ulgiati (Ugl Chimici): “Il settore oil&gas è guidato verso il capolinea”

  • Anche i sindacati contro l'esclusione dell'impianto CO2 dal Recovery Plan: "Un comportamento schizofrenico"

  • I soldi della Tari per i lavoratori degli appalti dell'Igiene Ambientale: “chi li ha visti”?

  • "In attesa del rinnovo del contratto da oltre 4 anni": vigilanza privata in sciopero

  • Guardie giurate sul piede di guerra: proclamato lo stato di agitazione

  • Sindacati, cambio alla guardia alla Uiltec di Ravenna: Filippo Spada sarà il nuovo segretario generale

  • Sanità pubblica, presidio in Piazza del Popolo: "Chiediamo il rinnovo dei contratti"

  • Steward sottopagati fuori dall'ospedale, il sindacato: "Sanare la grave ingiustizia"

  • Lavoratori della sanità pubblica in sciopero: "Contratti scaduti da due anni"

  • Il sindacato: "Il Governo ha dimenticato gli operatori dei mercati ambulanti"

  • L'Ausl assume infermieri a tempo indeterminato: un corso per prepararsi al concorso

  • Cgil: "La violenza di genere continua a essere una piaga sociale"

  • Sfregio all'opera contro la violenza sulle donne, la ferma condanna della Cgil

  • L'allarme della Flai Cgil: "Occupazione in crisi nel comparto ortofrutta ravennate"

  • Coronavirus, la denuncia del sindacato: "Situazione pietosa nelle fabbriche"

  • Gli operatori sociali incrociano le braccia in piazza: "Paghe al limite della soglia di povertà"

  • "Basta promesse, vogliamo risposte": la protesta dei lavoratori davanti all'ospedale

  • Sanità in agitazione: presidio dei lavoratori davanti agli ospedali

  • La Fisac Cgil Ravenna ha un nuovo segretario generale: Glaviano Giunchedi

  • Agroindustria, per la prima volta una donna sarà alla guida della Flai Cgil Ravenna

  • Ugl contro il decreto: "A rischio 2800 locali e centinaia di lavoratori"

  • Sindaco multato, "La Polizia locale non fa trattamenti di favore a nessuno, si chiuda il caso"