Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il focolaio di Covid che ha ucciso 10 suore a 'La vita in diretta' - VIDEO

La scia di lutti che ha coinvolto le suore della carità di Santa Giovanna Antida Thouret di Cervia lunedì sera ha trovato spazio all'interno del programma di Rai 1 La vita in diretta

 

La scia di lutti che ha coinvolto le suore della carità di Santa Giovanna Antida Thouret di Cervia lunedì sera ha trovato spazio all'interno del programma di Rai 1 La vita in diretta, che ha dedicato un breve servizio a quanto è accaduto alla comunità delle suore di Cervia. Al suo interno, dove è scoppiato un focolaio di Coronavirus, tutte le 45 anziane suore sono state contagiate e dieci di loro, tutte ultraottantenni, hanno perso la vita.

Eppure, mostra il servizio televisivo, all'interno dell'istituto religioso erano stati attuati tutti i protocolli di sicurezza, tanto che da febbraio scorso le suore non uscivano più neanche per una passeggiata. Ma non è bastato: il primo contagio è avvenuto lo scorso dicembre, poi rapidamente tutte le degenti sono risultate positive. Ora poco alla volta il virus sta abbandonando la struttura, ma ha lasciato dietro sè una lunga scia di dolore.

"Cerchiamo di gestire il virus il meglio possibile con l'Ausl e gli enti del territorio, ma per noi è impossibile riuscire a capire come sia entrato", spiega durante il servizio Rai un infermiere della struttura. Al momento risultano ancora contagiate tre suore, dentro all'istituto c'è un'equipe medica che le segue costantemente. Le suore sono molto conosciute in città, hanno educato tante generazioni di cervesi e molte di loro, nonostante l'anziana età, curavano il coro e le funzioni della parrocchia aiutando Don Pierre Laurent Cabantous.

Potrebbe Interessarti

Torna su
RavennaToday è in caricamento