Uno sguardo al nuovo palazzetto: "Attirerà grandi eventi e difenderà le manifestazioni che esistono"

Il sindaco: "L'obiettivo è costruire una seconda struttura, molto più grande, per dare una casa efficiente e moderna allo sport ravennate"

"Il cantiere sta procedendo con grande velocità e con grande intensità e quindi siamo nelle condizioni di poter avere un obiettivo", afferma il sindaco di Ravenna Michele De Pascale durante il sopralluogo svolto martedì mattina al cantiere del nuovo Palazzo delle Arti e dello Sport. La nuova struttura, accompagnata da due grandi palestre, si trova nell'area di fronte al Pala De Andrè e lavorerà in sinergia con il vecchio palazzetto per portare grandi manifestazioni a Ravenna.

"Costruire una seconda struttura, molto più grande, per dare una casa efficiente e moderna allo sport ravennate, sia quello professionistico che quello di base - aggiunge il primo cittadino - per poter sempre più attirare grandi eventi culturali e per difendere le manifestazioni che esistono, come Omc". Il nuovo palazzetto, fra le altre cose, sarà anche una nuova struttura per la Protezione Civile di Ravenna.

Video popolari

RavennaToday è in caricamento