Scossa di terremoto, epicentro in collina: avvertita anche nel Faentino

Il terremoto si è originato ad una profondita' di 6 chilometri. Non si registrano danni a cose o persone

Lieve scossa di terremoto avvertita anche nell'entroterra faentino e forlivese. La terra ha tremato venerdì sera alle 23.18 nell'Appennino Tosco Romagnolo, con epicentro vicino S.Godenzo (Firenze), a circa 10 chilometri da Premilcuore, 11 chilometri da Portico e San Benedetto e 12 chilometri da Tredozio. La magnitudo è stata di 3.3 Richter. Il terremoto si è originato ad una profondita' di 6 chilometri. Non si registrano danni a cose o persone.   

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sciagura stradale nella domenica dell'Immacolata: l'auto si schianta fuori strada, muore a 22 anni

  • Gusti e sapori unici: 10 pizzerie da "provare" a Ravenna

  • Uno sguardo dentro al nuovo Mercato Coperto: ecco come è diventata la grande 'piazza della città'

  • Finge di essere rimasta senza benzina e con in auto il bimbo: tanti passanti truffati

  • Tamponamento a catena sull'Adriatica: interviene l'elicottero, lunghe code di veicoli

  • "L'Ue vieta l'unico prodotto efficace contro la cimice asiatica. Sarà un disastro"

Torna su
RavennaToday è in caricamento