A bordo delle loro Apecar colorate tentano l'impresa con 'Ape Romagna tur'

Il giro (scritto appositamente “tur”, storpiando l’inglese tour) prevede un percorso a bordo del ciclomotore a tre ruote più famoso del mondo

È in programma per venerdì 30 marzo il primo “Ape Romagna Tur”. Il giro (scritto appositamente “tur”, storpiando l’inglese tour) prevede un percorso a bordo del ciclomotore a tre ruote più famoso del mondo. Il “tur” si terrà in tre giorni.

La partenza sarà alle 9 da Passogatto di Lugo, per poi procedere con un percorso fatto di venti tappe, che toccheranno tutti gli estremi della Romagna: dal territorio di Lugo a Conselice, poi Massa Lombarda, Castel Bolognese, Riolo Terme, Casola Valsenio, Modigliana, Brisighella, Rocca San Casciano, Predappio, dove ci sarà la sosta per la prima nottata. Ripartenza il 31 marzo per Santa Sofia, Bagno di Romagna, San Piero in Bagno, Santarcangelo passando per il Verghereto, dove ci si fermerà per la seconda notte. Ultima fatica con direzione Cattolica e infine Ravenna per la notte del 1 aprile e ripartenza il giorno successivo per il rientro a Passogatto. Sono sei le Apecar partecipanti, condotte da Francesco Leoni, Stefano Leoni, Ivo Menegazzo, Vittorio Piva, Vittorio Tavaniello e Lorenzo Vetricini. L’iniziativa gode del patrocinio del Comune di Lugo.

ape-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si toglie la vita lanciandosi sotto un treno: circolazione dei treni in tilt per ore

  • Una morte fredda e solitaria: si è spento Mark, il senzatetto di Pinarella

  • Ravenna in lutto: si è spento all'improvviso l'ex sindaco Fabrizio Matteucci

  • 'Accoglieteli a casa vostra', Fiorenza apre le porte a un rifugiato: "Grazie a lui ho ritrovato una famiglia"

  • Scontro in mare tra un peschereccio e un gommone: cinque feriti, due sono gravissimi

  • A soli 23 anni fa volare centinaia di persone nel mondo: "Ma quando decollo dal cielo cerco sempre Cervia"

Torna su
RavennaToday è in caricamento