Atti vandalici sui muri di Faenza, contestata la polizia

Atti vandalici sui muri in centro a Faenza. La sede di Forza Nuova è finita, infatti, al centro di una contestazione vandalica, con scritte a sfondo politico che hanno finito per imbrattare non solo la sede ma anche i palazzi vicini. Nella mattinata di lunedì la scoperta dei deturpamenti in via Torricelli

Atti vandalici sui muri in centro a Faenza. La sede di Forza Nuova è finita, infatti, al centro di una contestazione vandalica, con scritte a sfondo politico che hanno finito per imbrattare non solo la sede ma anche i palazzi vicini. Nella mattinata di lunedì la scoperta dei deturpamenti, compiuti nella notte di domenica. Non è la prima volta che questo capita in via Torricelli. Nel mirino della contestazione anche le forze dell’ordine, con un riferimento alla recente morta del capo della polizia Manganelli.

Riporta una nota firmata da Forza Nuova Faenza: “In poche ora i militanti di FN hanno iniziato ad imbiancare i muri sporchi,nei prossimi giorni una squadra di volontari finirà l’intervento ripulendo ogni muro dalle “opere” di quei bravissimi ragazzi pacifisti”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un ravennate in Nuova Zelanda: "Guardavano noi italiani con diffidenza, ora il panico è arrivato anche qua"

  • A pochi giorni di distanza il Coronavirus porta via marito e moglie

  • Schianto fatale all'incrocio con un camion: perde la vita un 78enne

  • Schianto all'incrocio con un camion: anziano in ospedale in condizioni gravissime

  • Inquinamento alle stelle, valori record in tutta la Romagna: la spiegazione di Arpae

  • Il cuore grande dei romagnoli: vacanze in campeggio gratis per medici e infermieri

Torna su
RavennaToday è in caricamento