Cercasi volontari per creare un gruppo di Protezione civile

L’attività della Protezione civile spazia dalla prevenzione delle calamità, pianificazione delle emergenze, portare soccorso alle popolazioni colpite da calamità, favorire il ritorno alla normalità e alla ricostruzione

A Cotignola si cercano volontari, in vista della creazione di un gruppo comunale di Protezione civile. L’Unione dei Comuni della Bassa Romagna intende infatti implementare il proprio sistema di volontariato, basato su alcuni gruppi già esistenti, costituendo nuovi gruppi anche nei Comuni che attualmente ne sono privi.

Un incremento che si inserisce nel miglioramento degli strumenti di prevenzione, come previsto dal nuovo piano di emergenza approvato in tutti i consigli comunali della Bassa Romagna (a Cotignola è stato approvato il 28 gennaio scorso). Per entrarvi è sufficiente essere maggiorenni, non avere riportato condanne penali incompatibili con lo status di chi è inserito in un sistema di pubblica utilità ed essere esenti da infermità inidonee alle attività di emergenza. Non occorrono titoli di studio o professionalità particolari: i volontari verranno formati mediante corsi di base e successivi corsi di specializzazione. L’attività della Protezione civile spazia dalla prevenzione delle calamità, pianificazione delle emergenze, portare soccorso alle popolazioni colpite da calamità, favorire il ritorno alla normalità e alla ricostruzione: caratteristiche fondamentali del volontario sono quindi buona volontà, pazienza, capacità di ascolto e spirito di solidarietà.

“È importante che la comunità cotignolese possa disporre di un gruppo di volontari formato, che sia preparato in caso di esondazione del fiume Senio o altre potenziali criticità idrogeologiche - ha dichiarato il vicesindaco con delega alla Protezione civile Pier Luca Baldini -. Cotignola è sempre stata una realtà capace di distinguersi per volontariato e altruismo, e siamo certi che i cittadini condivideranno l’importanza di questo appello”. La domanda di adesione è disponibile sul sito della Bassa Romagna oppure presso l’Urp del Comune di Cotignola (piazza Vittorio Emanuele II, 31), presso il quale la domanda potrà essere consegnata. Per ulteriori informazioni, contattare l’Urp al numero 0545908826, email urp@comune.cotignola.ra.it.

Potrebbe interessarti

  • Ristoranti messicani: i nostri consigli per un cena piccante e gustosa in Romagna

  • Uno sciame d'api in casa? Come allontanarle pacificamente

  • Comprare una casa all'asta: come si fa?

  • Trapianto di cornea a Ravenna: numeri in crescita, interventi e farmaci innovativi

I più letti della settimana

  • Sciagura a Mirabilandia: bambino di 4 anni muore annegato nel parco divertimenti

  • Paura al parco divertimenti: bambino rischia di annegare, è gravissimo

  • Il ricordo straziante del nonno per l'ultimo saluto al piccolo Edoardo: "L'unico amore della mia vita"

  • Bimbo morto annegato a Mirabeach, le indagini continuano. La direzione del parco: "Collaborazione con gli inquirenti"

  • Bimbo annegato, s'indaga per omicidio colposo. La tragica scena ripresa dalle telecamere

  • Fulmini e raffiche di vento da sabato pomeriggio: scatta l'allerta "gialla" per temporali

Torna su
RavennaToday è in caricamento