Coronavirus, una donazione da quattromila euro all'ospedale di Lugo

La donazione servirà per l’acquisto di strumentazioni capaci di dare un fattivo apporto per fronteggiare meglio questa situazione

L'Unione Cicloturistica Francesco Baracca, assieme a due realtà del volontariato lughese come Stuoie Sport e Società e Dedalicious, a fronte della gravissima emergenza sanitaria che sta colpendo il nostro Paese e dello straordinario ed encomiabile sforzo che le strutture sanitarie, il personale che in esse opera e i volontari stanno profondendo, ha deciso di donare all’Ausl della Romagna la somma di quattromila euro, con destinazione specifica all’Ospedale Umberto I di Lugo che già opera come Covid Hospital per l’acquisto di strumentazioni capaci di dare un fattivo apporto per fronteggiare meglio questa situazione. Oltre a ciò con questa donazione si intende contemporaneamente dare un concreto riconoscimento al grande lavoro che gli operatori sanitari stanno svolgendo a favore della comunità intera con abnegazione e rischio anche personale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta con la moto: il guard rail gli amputa entrambe le gambe

  • I vantaggi del fitwalking, un ottimo modo per dimagrire e rimettersi in forma

  • Coronavirus, i divieti che restano in vigore anche dopo il 3 giugno

  • Investita alla rotonda mentre va in bici: donna in gravi condizioni

  • Aggredite a morsi dal cane nel cortile di casa: bambine in ospedale

  • Coronavirus, un nuovo caso e un decesso: i test sierologici scoprono gli asintomatici

Torna su
RavennaToday è in caricamento