Cotignola in lutto per la morte di Paolo Montesi: "Ha trasmesso valori straordinari ai giovani"

Ricoprì la carica di presidente della Società Ciclistica Cotignolese dal 1988 per ventidue anni, divenendone poi presidente onorario

L’Amministrazione comunale di Cotignola e la Società Ciclistica Cotignolese esprimono il proprio cordoglio per la scomparsa di Paolo Montesi, persona illuminata, che ha contribuito fortemente allo sviluppo della comunità. Fu fondatore oltre cinquant’anni fa della Torneria Montesi Srl, importante realtà che opera nel settore della subfornitura meccanica. Ricoprì inoltre la carica di presidente della Società Ciclistica Cotignolese dal 1988 per ventidue anni, divenendone poi presidente onorario. Sotto l’aspetto sociale, ha dato un costante sostegno all’associazionismo locale, sportivo e non, favorendo lo sviluppo dell’attività giovanile e trasmettendo valori straordinari per la formazione e la crescita dei giovani.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si toglie la vita lanciandosi sotto un treno: circolazione dei treni in tilt per ore

  • Malore fatale mentre si trovava in vacanza: addio al commercialista Roberto Cottifogli

  • Una morte fredda e solitaria: si è spento Mark, il senzatetto di Pinarella

  • Ravenna in lutto: si è spento all'improvviso l'ex sindaco Fabrizio Matteucci

  • 'Accoglieteli a casa vostra', Fiorenza apre le porte a un rifugiato: "Grazie a lui ho ritrovato una famiglia"

  • Scontro in mare tra un peschereccio e un gommone: cinque feriti, due sono gravissimi

Torna su
RavennaToday è in caricamento