Dopo l'Hub portuale la proposta: "Elettrifichiamo le banchine del porto"

I consiglieri d'opposizione Massimo Manzoli di Ravenna in Comune e Emanuele Panizza di CambieRà hanno presentato un ordine del giorno sul tema

E' stato approvato il 28 febbraio dal Cipe il progetto Hub Portuale per il porto di Ravenna. "Il tema della sostenibilità ambientale legata alle attività portuali è sempre stato al centro delle discussioni in conisglio comunale e nelle commissioni opportune, e nell'ultimo consiglio un ulteriore tassello alla discussione è stato dato dall'ordine del giorno proposto da Lista Per Ravenna e poi modificato e firmato dal Pd - spiegano Massimo Manzoli di Ravenna in Comune e Emanuele Panizza di CambieRà -  Le nostre liste civiche hanno sempre sostenuto l'importanza di analizzare la possibilità di elettrificare parte delle banchine del nostro porto. Questo potrebbe permettere la sosta delle navi a motori spenti con un grande miglioramento della qualità dell'aria, soprattutto per tutta quella parte di cittadinanza che vive vicino al nostro porto. Per questi motivi abbiamo depositato, dopo alcuni giorni di confronto, un ordine del giorno per chiedere alla giunta di attivarsi affinché in concerto con Autorità Portuale si attivi uno studio di fattibilità per il progetto di elettrificazione delle banchine del Porto di Ravenna, o di alcune di esse".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Soci, clienti e lavoratori: apre a Ravenna il primo supermercato autogestito della Romagna

  • Si allena con la bici per l'Ironman, ma in autostrada: caos sull'A14

  • Camion resta bloccato sul ponte: "Pericolosissimo, si aspetta che crolli?"

  • Finge un problema all'auto e blocca le due presunte ladre d'appartamento

  • Scoppia un incendio nell'azienda di pallet: alta colonna di fumo nero in cielo

  • Escort e over 45, trasgressione senza età: il lato piccante di Ravenna

Torna su
RavennaToday è in caricamento