Esce dal carcere e ricomincia a minacciare la ex: stalker torna in manette

La storia ha inizio nel 2016, quando l'uomo venne denunciato dalla ex-fidanzata per una serie di presunte minacce e di atti persecutori

La Polizia di Stato ha arrestato un 39enne forlivese per il reato di atti persecutori nei confronti della ex convivente. La storia ha inizio nel 2016, quando l'uomo venne denunciato dalla ex-fidanzata per una serie di presunte minacce e di atti persecutori, poi confermati da un'attività d’indagine della Squadra Mobile della Questura. Per tali episodi il Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Ravenna emise nei confronti dell'uomo, nel novembre del 2016, la misura cautelare del divieto di avvicinamento a meno di 500 metri alla donna e ai suoi familiari.

Ciò nonostante, alla vigilia di Natale di quell’anno il 39enne avrebbe fatto un appostamento alla donna sotto casa. Il comportamento non sfuggì però agli agenti del Commissariato di Faenza, che lo sorpresero sul posto arrestandolo. L'uomo è rimasto ristretto in carcere per i successivi nove mesi, quando nell’agosto del 2017 il Tribunale di Ravenna gli ha concesso nuovamente gli arresti domiciliari. La disponibilità dell’Autorità Giudiziaria è stata però ancora una volta tradita, in quanto l'uomo avrebbe continuato a minacciare la donna e i familiari, anche in presenza di testimoni, costringendo il Giudice a riemettere un provvedimento di custodia in carcere. Gli agenti della Squadra Mobile e del Commissariato di Faenza, che hanno svolto le indagini nel tempo, si sono presentati mercoledì nella sua abitazione mettendogli le manette ai polsi e accompagnandolo nuovamente in carcere.

Potrebbe interessarti

  • Benefici ed effetti collaterali dello zenzero

  • Sopravvivere al caldo senza aria condizionata? Ecco come fare

  • Biblioteche a Ravenna: elenco, contatti e informazioni

  • Come pulire il forno a microonde con prodotti naturali

I più letti della settimana

  • Estate maledetta sulle strade, nuova sciagura: centauro muore in uno scontro con un'auto

  • Ennesima sciagura sulle strade: spezzata un'altra giovane vita

  • Paura in spiaggia: uomo rischia di annegare mentre fa il bagno

  • Il primo tentativo era fallito, tenta di suicidarsi annegando: nuovo provvidenziale salvataggio

  • La vittoria sulla malattia, il cantante "Titta" annuncia: "Sono guarito"

  • I bagnanti si imbattono in un trigone nelle acque di Marina di Ravenna

Torna su
RavennaToday è in caricamento