Catturato il ladro 'appassionato' di jogging

I Carabinieri della stazione di Granarolo Faentino hanno arrestato sabato scorso un moldavo di 29 anni, residente a Castel Bolognese, con l’accusa di furto aggravato e ricettazione

I Carabinieri della stazione di Granarolo Faentino hanno arrestato sabato scorso un moldavo di 29 anni, residente a Castel Bolognese, con l’accusa di furto aggravato e ricettazione. Il giovane, già noto alle forze dell’ordine, si è presentato intorno alle 20 in un negozio di articoli sportivi del centro commerciale. Dopo aver staccato le placche antitaccheggio con una pinza, si è impossessato di diversi capi d’abbigliamento per un valore complessivo di oltre 300 euro.

Si tratta di due due paia di scarpe da tennis, una felpa e tre pantaloni. Scoperto dalla commessa, ha tentato di abbandonare la refurtiva e di allontanarsi, ma è stato poco dopo bloccato dalla pattuglia di militari intanto allertata e giunta sul posto. I militari hanno perquisito l’abitazione del giovane, trovando 17 paia di scarpe ginniche, 8 tute da ginnastica, giacconi e pantaloni sportivi per un valore di oltre 3.000 euro, risultato oggetti di furto sempre presso lo stesso negozio di articoli sportivi

Trascorse due notti in camera di sicurezza della caserma di Faenza, lunedì mattina è comparso davanti al Tribunale di Ravenna che ha disposto gli arresti domiciliari in attesa di processo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cause, sintomi e rimedi per l'anoressia sessuale

  • Ravenna in lutto: si è spento all'improvviso l'ex sindaco Fabrizio Matteucci

  • 'Accoglieteli a casa vostra', Fiorenza apre le porte a un rifugiato: "Grazie a lui ho ritrovato una famiglia"

  • Schianto tra camion e furgone all'incrocio: operaio grave in ospedale

  • A soli 23 anni fa volare centinaia di persone nel mondo: "Ma quando decollo dal cielo cerco sempre Cervia"

  • Travolto da un'auto mentre attraversa la strada: anziano in condizioni gravissime

Torna su
RavennaToday è in caricamento