Folle inseguimento con l'auto rubata per compiere furti e rapine in Romagna

Alla vista degli agenti i passeggeri - tranne il conducente - sono scesi velocemente dal veicolo, allontanandosi verso l’area industriale

Nella notte tra giovedì 29 e venerdì 30 novembre la Polizia locale della Bassa Romagna, durante un controllo, ha intercettato nel comune di Fusignano una Volvo Xc90 rubata e segnalata come veicolo in uso a malviventi per compiere furti, rapine e spaccate in Romagna e nelle Marche.

Alla vista degli agenti i passeggeri - tranne il conducente - sono scesi velocemente dal veicolo, allontanandosi verso l’area industriale. La pattuglia ha seguito l’auto, che ha continuato la sua corsa verso Maiano, allertando al contempo i Carabinieri della Compagnia di Lugo che hanno inviato alcune pattuglie per la ricerca delle quattro persone che si erano date alla fuga a piedi. Il conducente della Volvo, dopo un inseguimento che si è protratto per diversi chilometri, ha imboccato una carraia di campagna a fondo cieco e, grazie all’oscurità della notte, è scappato a piedi nei campi facendo perdere le proprie tracce. Il veicolo, al cui interno sono stati rinvenuti arnesi da scasso e numerosi altri oggetti di varia natura, presumibilmente rubati, è stato sottoposto ad accertamenti dal reparto scientifico dei Carabinieri e sarà restituito al legittimo proprietario.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sciagura stradale nella domenica dell'Immacolata: l'auto si schianta fuori strada, muore a 22 anni

  • Dramma sulla Ravegnana: schianto fatale, muore una giovane madre

  • Sangue sulle strade, tremendo incidente sulla Ravegnana: muore una persona

  • Vita spezzata sulla Ravegnana, Elisa era in procinto di sposarsi: "Un angelo volato troppo presto"

  • "L'Ue vieta l'unico prodotto efficace contro la cimice asiatica. Sarà un disastro"

  • Precipita in un canalone con la mountan bike: attimi di terrore per un ravennate

Torna su
RavennaToday è in caricamento