Dipendente 'infedele': rubava ottone e rame alla ditta per rivenderli

A seguito di ripetute segnalazioni di movimenti “sospetti” nei pressi di un casolare abbandonato tra le province di Forlì e Ravenna, i militari hanno effettuato un servizio in borghese

I Carabinieri della stazione di Filetto, all’esito di un mirato servizio, hanno arrestato in flagranza per il reato di furto aggravato dall’abuso di prestazione d’opera un 60enne forlivese, dipendente di una ditta ravennate operante nel commercio dei rottami ferrosi.

Martedì mattina, a seguito di ripetute segnalazioni di movimenti “sospetti” nei pressi di un casolare abbandonato tra le province di Forlì e Ravenna, i militari hanno effettuato un servizio di osservazione e controllo in abiti borghesi a Durazzanino. Verso le 11 è arrivato un camion il cui autista, giunto all’altezza dell’ingresso secondario della stazione elettrica, è sceso velocemente e ha nascosto qualcosa per poi ripartire. L’autotrasportatore, fermato poco più avanti, ha confessato immediatamente di avere appena “prelevato” oltre 30 chili di ottone dalla ditta, occultandoli nei campi per tornare a recuperarli in serata e rivenderli, così da arrotondare lo stipendio. La conseguente perquisizione personale ha permesso di rinvenire qualche altro chilo di ottone e 13 chili di rame.

L'uomo, trascorsa la notte agli arresti domiciliari, mercoledì mattna è comparso davanti al giudice ravennate che ha convalidato l’arresto  e fissato l’udienza.

IMG-20190312-WA0053-2

IMG-20190312-WA0054-2

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Crolla una casa durante i lavori: tragedia evitata, intervengono i pompieri

  • Cronaca

    Tentano il furto al supermercato: fermate da un Carabiniere che stava facendo la spesa

  • Cronaca

    Degrado al centro sportivo: "Abbandonato tra amianto e vetri rotti"

  • Cronaca

    Le piogge fanno alzare il livello di fiumi e canali: un'altra domenica di maltempo

I più letti della settimana

  • Tragico schianto alla rotonda dei Tre Ponti: l'impatto è fatale, muore una donna

  • Il maltempo non dà tregua: martedì chiudono tutte le scuole

  • Savio a rischio esondazione: "State ai piani alti o rifugiatevi nelle scuole"

  • Si schianta contro un palo e poi precipita in un fosso: in condizioni gravissime

  • Forte maltempo, i fiumi diventano 'furiosi' in tutta la Provincia

  • Alta marea al porto canale: e in serata la situazione peggiorerà

Torna su
RavennaToday è in caricamento