Gattini gettati in un fosso, due muoiono: un ragazzo salva gli altri fratellini

Ancora una giornata nera per quanto riguarda l'abbandono di animali, un gesto crudele e ingiustificabile. A denunciarlo sono i volontari dell'Infermeria Felina Enpa di Bizzuno

Ancora una giornata nera per quanto riguarda l'abbandono di animali, un gesto crudele e ingiustificabile. A denunciarlo sono i volontari dell'Infermeria Felina Enpa di Bizzuno: "Lunedì sono stati ritrovati quattro gattini abbandonati in un fosso nella strada che da Alfonsine va in direzione Longastrino. Probabilmente gettati, due di loro sono stati schiacciati. Un ragazzo, passando poco dopo e accortosi dell'accaduto, si è subito fermato e ha visto gli altri due ancora nel fosso. Inutile immaginare cosa abbiano potuto provare questi piccoli esseri indifesi. Il giovane che ha salvato gli altri due li ha portati dal veterinario per un controllo. Ora sono da noi in infermeria. L'autore di questo gesto atroce dovrebbe pagare perché ha commesso un reato penale. Se qualcuno avesse notato qualcosa ci contatti privatamente. Questi cuccioli sono vittime di mancate sterilizzazioni per l'ignoranza e la mancanza di responsabilità da parte delle persone. Una vergogna che si ripete ormai incessantemente da inizio maggio".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta con la moto: il guard rail gli amputa entrambe le gambe

  • I vantaggi del fitwalking, un ottimo modo per dimagrire e rimettersi in forma

  • Investita alla rotonda mentre va in bici: donna in gravi condizioni

  • Aggredite a morsi dal cane nel cortile di casa: bambine in ospedale

  • Coronavirus, un nuovo caso e un decesso: i test sierologici scoprono gli asintomatici

  • Laura, unico caso di Coronavirus a Bagnara: "Il tampone era negativo, l'ho scoperto col test sierologico"

Torna su
RavennaToday è in caricamento