Inaugurato il nuovo sportello dell'Agenzia delle entrate

I contribuenti, in continuità con i servizi già erogati, possono sempre rivolgersi allo sportello presente per i servizi essenziali

Lunedì è stato inaugurato il nuovo Sportello dell’Agenzia delle entrate a Lugo, in corso Matteotti 52. Al taglio del nastro erano presenti Davide Ranalli, sindaco di Lugo; Massimo Meglio, capo Settore Servizi e Consulenza, in rappresentanza della Direzione regionale Emilia-Romagna - Agenzia delle entrate; Giovanna Regina, capo ufficio Area Staff della Direzione regionale dell’Agenzia delle entrate; Sergio Profeta, direttore provinciale di Ravenna - Agenzia delle entrate; l’avvocato Angelo Bartolotti, presidente dell’Associazione Avvocati Lughesi; Mario Cozza, referente Cisl Lugo.

“Questo è un momento importante, frutto di una battaglia iniziata anni fa, quando come Amministrazione abbiamo scelto di impegnarci per il mantenimento del Giudice di Pace a Lugo - ha dichiarato il sindaco Ranalli -. Una battaglia per la quale mi sono speso convintamente in prima persona, siccome dal mantenimento di questo servizio sarebbero dipese anche le sorti di altri servizi, che avrebbero comportato un notevole disagio per i cittadini, soprattutto per le fasce più deboli. Ebbene, oggi festeggiamo il mantenimento di un altro servizio, che è appunto quello erogato dall’Agenzia delle entrate, un risultato che non sarebbe stato possibile senza la concertazione e il dialogo, unendo le forze del territorio: l’Amministrazione comunale, i sindacati, l’Associazione Avvocati Lughesi e ovviamente l’Agenzia delle entrate stessa, che si è resa disponibile al confronto per trovare una soluzione ottimale per il territorio”.

“Siamo riusciti a mantenere questo sportello solo grazie alla grande disponibilità incontrata in questo territorio, in primis dell’Amministrazione comunale - ha rimarcato Sergio Profeta - Il mantenimento di questo sportello ci permette di mantenere il rango della nostra città - ha dichiarato l’avvocato Angelo Bartolotti -. Come Associazione ci siamo battuti fin dall’inizio per conservare a Lugo un presidio territoriale dell’Agenzia delle entrate, il cui operato è tra l’altro spesso correlato alle attività degli uffici giudiziari, e questa nuova collocazione è senz’altro più funzionale. Oggi grazie all’impegno condiviso possiamo dire di avere raggiunto un importante traguardo che guarda con lungimiranza al futuro di questa città”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I contribuenti, in continuità con i servizi già erogati, possono sempre rivolgersi allo sportello presente per i servizi essenziali (rilascio di partita Iva, codice fiscale, tessera sanitaria, assistenza su comunicazioni di irregolarità, registrazione di atti e contratti di locazione, ricezione documenti, abilitazione ai servizi telematici). Per gli altri servizi, l’ufficio di riferimento è l’Ufficio territoriale di Ravenna, da cui lo sportello dipende. Cambia, per i nuovi contratti, il codice ufficio, che dal 4 marzo diventa Tgz. Lo sportello è aperto dal lunedì al venerdì dalle 8.45 alle 12.45, giovedì anche dalle 14.30 alle 16.30. Questi i recapiti: telefono 05444251, email dp.ravenna.utravenna.lugo@agenziaentrate.it.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico schianto tra tre auto all'incrocio: muore un automobilista

  • Coronavirus, un nuovo caso e un decesso: i test sierologici scoprono gli asintomatici

  • Scontro tra due ciclisti nel sottopasso: uno è in condizioni gravissime

  • Investita alla rotonda mentre va in bici: donna in gravi condizioni

  • Aggredite a morsi dal cane nel cortile di casa: bambine in ospedale

  • Perde il controllo della moto e cade nel fosso: interviene l'elicottero

Torna su
RavennaToday è in caricamento