"Italia digitale 2020": arriva la banda ultra larga a Casola Valsenio

Il progetto di Casola Valsenio, come confermato dal comunicato del Ministero dello scorso 20 settembre, è già stato consegnato e verificato da Infratel

Casola Valsenio rientra fra i territori compresi nel progetto "Italia Digitale 2020" che si propone di estendere la banda ultra larga a circa 3mila Comuni entro l'anno 2020. Nel corso del 2017 il Ministero dello Sviluppo Economico ha infatti siglato il contratto di concessione fra Infratel e Oper Fiber, consorzio nato fra Enel e Cassa Depositi e Prestiti, per la progettazione e la posa della fibra ottica nelle cosiddette aree bianche d'Italia, quelle non ancora raggiunte dalla banda ultra larga.

Il progetto di Casola Valsenio, come confermato dal comunicato del Ministero dello scorso 20 settembre, è già stato consegnato e verificato da Infratel ed è nella fase formale di approvazione dello stesso. La convenzione, necessaria per avviare le opere, è già stata siglata e, ad oggi, mancano solamente l'approvazione e il ricevimento delle autorizzazioni, poi sarà possibile passare alla fase di esecuzione dei lavori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si toglie la vita lanciandosi sotto un treno: circolazione dei treni in tilt per ore

  • Malore fatale mentre si trovava in vacanza: addio al commercialista Roberto Cottifogli

  • Una morte fredda e solitaria: si è spento Mark, il senzatetto di Pinarella

  • Ravenna in lutto: si è spento all'improvviso l'ex sindaco Fabrizio Matteucci

  • 'Accoglieteli a casa vostra', Fiorenza apre le porte a un rifugiato: "Grazie a lui ho ritrovato una famiglia"

  • Scontro in mare tra un peschereccio e un gommone: cinque feriti, due sono gravissimi

Torna su
RavennaToday è in caricamento