"La Darsena che vorrei", un incontro all'Almagià

Nell’ambito del percorso di progettazione partecipata “La Darsena che vorrei”, giovedì alle 20 all’Almagià si svolge l’incontro formativo dedicato al tema spazi pubblici e spazi privati

Nell’ambito del percorso di progettazione partecipata “La Darsena che vorrei”, giovedì alle 20 all’Almagià si svolge l’incontro formativo dedicato al tema spazi pubblici e spazi privati. La Darsena di città è quasi interamente suddivisa in aree private, 46 le proprietà, e ovviamente il percorso di riqualificazione partirà man mano che queste avranno la possibilità e l’interesse di farlo. Gli spazi pubblici sono una piccola ma significativa parte.

Si tratta delle banchine di destra e sinistra, dell’edificio dell’ormai ex dogana (che è proprio alle spalle della stazione) e dell’area del vecchio tiro a segno (nella riva destra del Canale). Nell’incontro si parlerà di queste aree, dove il Comune può intervenire direttamente, e delle norme tramite le quali la pubblica amministrazione richiede ai privati di costruire servizi per l’intera città.

Su tutti questi temi il dibattito è aperto, vivace e molto interessante. A novembre si arriverà alla sintesi con la scrittura del documento di partecipazione (prevista per il 19 e il 20 novembre), con le indicazioni che la città consegnerà all’Amministrazione Comunale.

Sarà la prima volta che in città si sperimenta lo strumento dell’Open Space Technology. Si tratta di un metodo per coinvolgere gruppi di grandi dimensioni per prendere decisioni o scrivere documenti in maniera creativa, dinamica e democratica. Ogni cittadino potrà partecipare portando le sue idee e proposte, confrontandosi con gli altri, con i tecnici del Comune e affinando idee e proposte collettive.

L’Open Space Technology prevede che tutti siano protagonisti, e attiva contemporaneamente diversi gruppi di discussione e di scrittura. Ogni partecipante, nel rispetto di poche regole, può muoversi da un gruppo all’altro, seguendo e contribuendo alle discussioni che più lo stimolano.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violento schianto frontale, grave una donna incinta: trasportata al "Bufalini" in condizioni critiche

  • Trema la terra poco dopo le 18, scossa di terremoto nel ravennate

  • Terremoto nella notte, una nuova scossa fa tremare la terra

  • Travolto da un'auto mentre va a scuola in bici: 13enne in ospedale

  • Una giovane vita spezzata troppo presto: tanta commozione ai funerali di Lorenzo Forte

  • Torna il corso per diventare balia di gattini

Torna su
RavennaToday è in caricamento