Dipinge i muri della Darsena con pesci neri: denunciato per imbrattamento

Dalla verifica effettuata con gli uffici comunali del Servizio Politiche giovanili e Immigrazione del Comune, è emerso che il ragazzo non aveva alcuna autorizzazione

Nel primo pomeriggio di domenica le forze dell'ordine di Ravenna hanno sorpreso un giovane sudamericano regolare sul territorio italiano, senza precedenti specifici, che stava disegnando una fila di grossi pesci scuri sul muro della fabbrica abbandonata, dal lato del canale, in zona Darsena. Dalla verifica effettuata con gli uffici comunali del Servizio Politiche giovanili e Immigrazione del Comune, è emerso che il ragazzo non aveva alcuna autorizzazione. Il giovane è dunque stato denunciato per imbrattamento; sono stati sequestrati tutti i mezzi utilizzati per il murales a “tema marino” rinvenuti in loco e nella perquisizione, estesa anche al veicolo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cause, sintomi e rimedi per l'anoressia sessuale

  • Tutta la comunità di Classe in lutto: dopo una lunga malattia è morto Andrea Panzavolta

  • Coronavirus, ufficiale: asili nido, scuole, università e manifestazioni sospesi fino al 1° marzo in Emilia-Romagna

  • Schianto tra camion e furgone all'incrocio: operaio grave in ospedale

  • A soli 23 anni fa volare centinaia di persone nel mondo: "Ma quando decollo dal cielo cerco sempre Cervia"

  • Travolto da un'auto mentre attraversa la strada: anziano in condizioni gravissime

Torna su
RavennaToday è in caricamento