Dipinge i muri della Darsena con pesci neri: denunciato per imbrattamento

Dalla verifica effettuata con gli uffici comunali del Servizio Politiche giovanili e Immigrazione del Comune, è emerso che il ragazzo non aveva alcuna autorizzazione

Nel primo pomeriggio di domenica le forze dell'ordine di Ravenna hanno sorpreso un giovane sudamericano regolare sul territorio italiano, senza precedenti specifici, che stava disegnando una fila di grossi pesci scuri sul muro della fabbrica abbandonata, dal lato del canale, in zona Darsena. Dalla verifica effettuata con gli uffici comunali del Servizio Politiche giovanili e Immigrazione del Comune, è emerso che il ragazzo non aveva alcuna autorizzazione. Il giovane è dunque stato denunciato per imbrattamento; sono stati sequestrati tutti i mezzi utilizzati per il murales a “tema marino” rinvenuti in loco e nella perquisizione, estesa anche al veicolo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Natale arriva in anticipo: acquista un gratta e vinci e incassa una vincita milionaria

  • E' scomparsa Lola, la 'cockerina motociclista' che viaggiava per beneficenza

  • Dopo 21 anni il titolare della storica pizzeria è sconsolato: "Ravenna sta morendo"

  • Via Diaz sempre più deserta, chiude un altro negozio: "Per i ravennati lo shopping è solo in via Cavour"

  • Spaccata all'Unieuro: suv ariete per abbattere la saracinesca, razzia di pc e smartphone

  • Bancomat, Pos e carte di credito in tilt: caos per prelievi e pagamenti in tutta Italia

Torna su
RavennaToday è in caricamento