"Orgoglio pieghevole", le FOTO della biciclettata in Graziella

Sabato alle 9 è partita da Lugo la quarta edizione di "Orgoglio Pieghevole", la pedalata rigorosamente in sella alle biciclette pieghevoli vecchio stile, come "Graziella" e "Cinzia".

Sabato alle 9 è partita da Lugo la quarta edizione di “Orgoglio Pieghevole”, la pedalata rigorosamente in sella alle biciclette pieghevoli vecchio stile, come “Graziella” e “Cinzia”. Alla partenza erano presenti anche il sindaco Davide Ranalli e gli assessori Fabrizio Lolli e Pasquale Montalti.

Da piazza Baracca i ciclisti hanno pedalato per 64 chilometri, tutti pianeggianti, fino a Valle Santa di Campotto, e ritorno a Lugo. Come sempre, la pedalata è stata occasione per ammirare i simpatici agghindamenti dei pedalatori, che ogni anno di più stupiscono per la loro originalità.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Orgoglio pieghevole” è nata per caso da un’idea di Paolo Cristofori nel cinquantenario della nascita della bicicletta “Graziella” (ideata nel 1964). Alla prima edizione si contarono 120 partecipanti, nel 2015 furono 198, nel 2016 310. Quest’anno le iscrizioni hanno ampiamente superato quota 350, con partecipanti da Germania, Francia, Austria, Olanda e Irlanda
 
La pedalata è organizzata con la collaborazione della Cicloturistica Baracca e Girodellaromagna.net, che fin dall'inizio hanno supportato l'idea.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La schianto è impressionante e non lascia scampo ad un 53enne: ennesima tragedia sulle strade

  • Colto da un malore fatale mentre guida: camionista perde la vita

  • Amici o fidanzati non conviventi in auto: quali sono le regole da seguire?

  • Il caso era stato segnalato a "Chi l'ha visto?", trovata l'anziana allontanatasi da Milano

  • Coronavirus, i divieti che restano in vigore anche dopo il 3 giugno

  • Sbatte il tappeto e cade giù dal terrazzo: la corsa al Bufalini con l'eliambulanza

Torna su
RavennaToday è in caricamento