"Ok bus": si intensificano i controlli a bordo dei mezzi pubblici

La nuova iniziativa ha come obiettivo quello di "educare e responsabilizzare la Clientela ad un uso corretto del servizio e ad una valorizzazione dello stesso.

Controlli a bordo dei bus di Ravenna, con i controllori affiancati in caso di necessità dalle forze dell'ordine. Start Romagna chiarisce che la nuova iniziativa mirata al contrasto dell’evasione tariffaria nel servizio di trasporto pubblico locale, nell’ambito del più ampio progetto denominato Ok Bus, su tutti i territori serviti e che si protrarrà per tutta l’estate, ha come obiettivo quello di "educare e responsabilizzare la Clientela ad un uso corretto del servizio e ad una valorizzazione dello stesso.

Giovedì scorso all'istituto Mario Montanari di Ravenna si è svolto l’incontro conclusivo del progetto “Un autobus … per amico”, svolto in collaborazione con Legambiente, a presentazione di un bellissimo lavoro svolto dai ragazzi di alcune classi delle Scuole Medie e delle Scuole Elementari durante l’anno scolastico. I giovanissimi (sia quelli che già usano l’autobus, sia quelli che lo useranno nei prossimi anni) hanno manifestato di essere molto sensibili e disponibili a contribuire con il proprio comportamento a migliorare le modalità di viaggiare e spostarsi sul nostro territorio, offrendo interessanti spunti di riflessione anche agli addetti ai lavori.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Start Romagna ha voluto “premiare” questo impegno con la disponibilità a fare viaggiare le scolaresche coinvolte sui propri mezzi in servizio di linea: la prima scolaresca (la 4^B della Scuola Garibaldi) effettuerà in settimana una gita didattica, mirata alla pulizia delle dune sul litorale di Punta Marina Terme. "Si tratta di piccoli gesti, che contribuiscono in ogni caso ad educare i futuri cittadini al rispetto delle regole, a tutto beneficio dell’ambiente e delle persone che ci circondano", sottolinea l'azienda di trasporto pubblico locale.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Ravenna usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un ravennate in Nuova Zelanda: "Guardavano noi italiani con diffidenza, ora il panico è arrivato anche qua"

  • A pochi giorni di distanza il Coronavirus porta via marito e moglie

  • Schianto fatale all'incrocio con un camion: perde la vita un 78enne

  • Schianto all'incrocio con un camion: anziano in ospedale in condizioni gravissime

  • Inquinamento alle stelle, valori record in tutta la Romagna: la spiegazione di Arpae

  • Terrore in strada: spoglia una donna e la palpeggia, minore denunciato per violenza sessuale

Torna su
RavennaToday è in caricamento