Una barca a vela accessibile ai disabili: "Vogliamo dare a tutti la possibilità di vivere il mare"

Dall'idea di due skipper nasce la "Rolling Black", una barca a vela accessibile e governabile anche da persone con disabilità costruita nel 2006 a Ravenna

È in programma sabato 20 aprile alle 14 presso la sede a mare del Circolo Marinai di Italia di Marina di Ravenna l’inaugurazione ufficiale delle attività dell’asd All Sailing, l’associazione nata nell’ottobre del 2018 per dare l’opportunità anche a persone con disabilità di partecipare ad attività nautiche, in particolare a escursioni giornaliere in barca a vela, corsi di vela e attività sportive dilettantistiche.

L’obiettivo dei soci fondatori Riccardo Ciccone e Gabriele Ghirelli, entrambi skipper, è valorizzare al meglio la "Rolling Black", una barca a vela accessibile e governabile anche da persone con disabilità costruita nel 2006 a Ravenna e poi trasferita a La Spezia nell’ambito di un progetto promosso dall’associazione Paratetraplegici Liguria. Dopo un periodo di inattività di circa 7 anni la barca, ormeggiata da tempo, rischiava di affondare: così, su incarico del prete di Le Grazie-Cinque Terre, i due soci sono riusciti a recuperarla e portarla a Ravenna.

"Ci siamo recati più volte a La Spezia per gestire il trasporto dell'imbarcazione a Ravenna - raccontano i due - e siamo riusciti a portarla qui nei primi giorni del dicembre 2018". A quel punto sono cominciati i lavori di ristrutturazione della Rolling Black che hanno impegnato ogni momento libero dei due amici. "Grazie a sponsor privati, tra cui Ciclat Trasporti Ambiente di Ravenna, siamo riusciti a far rivivere la barca, un’imbarcazione lunga 13 metri in grado di ospitare fino a 12 persone. La fast cruiser 42 R-Black è dotata di due timoni e quattro ancoraggi per carrozzina, bagni per disabili e piattaforma elettrica sali e scendi. Inoltre le vele possono essere tirate da qualsiasi persona, anche seduta".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il taglio del nastro di sabato, cui seguiranno visite alla barca e un piccolo rinfresco per i partecipanti, sarà l’occasione per presentare ufficialmente il programma di attività dell’associazione All Sailing e conoscere tutte le occasioni per salire sulla Rolling Black per un’escursione in mare o per imparare a navigare, senza che la disabilità possa essere un ostacolo. "Ciò che ci ha fatto credere in questo progetto è quella di dare la possibilità a persone normalmente escluse dalle attività nautiche di ‘vivere il mare dal mare’ e non solo dalla spiaggia - concludono i due soci - In futuro sarebbe bello creare un team per partecipare a regate dove potersi misurare con equipaggi normodotati e competere con loro ad armi pari, visto che la Rolling Black è stata concepita come una barca da competizione".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colto da un malore fatale mentre guida: camionista perde la vita

  • Coronavirus, i divieti che restano in vigore anche dopo il 3 giugno

  • Amici o fidanzati non conviventi in auto: quali sono le regole da seguire?

  • Il caso era stato segnalato a "Chi l'ha visto?", trovata l'anziana allontanatasi da Milano

  • Scoppia un incendio nell'allevamento: tanti uccelli morti tra le fiamme

  • Fase due, Bonaccini: "Prudenza o tra qualche settimana dovremo richiudere"

Torna su
RavennaToday è in caricamento