Trema la terra nel Faentino: scosse di terremoto all'ora di pranzo

Grazie alla bassa intensità della scossa, non vi sono stati danni a cose.

Lieve scosse di terremoto lunedì nel faentino. I sismografi dell'Istituto di Geofisica e Vulcanologia di Roma hanno registrato due movimenti tellurici. Il primo si è verificato alle 12,25, con magnitudo 2.4 Richter. L'epicentro è stato localizzato nella zona di Errano, a quattro chilometri da Faenza, con ipocentro a 23 chilometri di profondità. Circa mezz'ora più tardi, alle 12,52, la terra è tornata a tremare, questa volta qualche chilometro più a sud: magnitudo 2.5. Richter, alle 12.52, con epicentro a 6 chilometri da Castrocaro Terme ed 8 da Faenza, e ipocentro a 19 chilometri di profondità. Grazie alla bassa intensità della scossa, non vi sono stati danni a cose.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trema la terra poco dopo le 18, scossa di terremoto nel ravennate

  • Allarga la tua casa costruendo una veranda

  • Terremoto nella notte, una nuova scossa fa tremare la terra

  • Macabro ritrovamento in spiaggia: una donna scopre un cadavere in decomposizione

  • Torna il corso per diventare balia di gattini

  • Trova un portafogli pieno di soldi e lo restituisce all'anziano: "La mia religione mi impone di essere onesto"

Torna su
RavennaToday è in caricamento