Sorpresi a festeggiare in massa e senza mascherine: 14 ragazzi multati

I militari della stazione Carabinieri di Marina di Ravenna, su segnalazione di alcuni cittadini, si sono recati a Punta Marina

I Carabinieri della compagnia di Ravenna, impegnati nei controlli tesi al contenimento e alla gestione dell’emergenza epidemiologica da Covid-19, nella serata di venerdì hanno sanzionato 14 ragazzi per violazioni ai sensi del d.l. 15 maggio 2020.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I militari della stazione Carabinieri di Marina di Ravenna, su segnalazione di alcuni cittadini, si sono recati a Punta Marina dove hanno trovato i giovani in palese stato di assembramento che, in violazione delle attuali norme, erano impegnati in attività ludiche non rispettando le distanze minime e l’utilizzo dei dispositivi di protezione. A quel punto sono scattate le sanzioni di 400 euro per ciascuno dei partecipanti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta con la moto: il guard rail gli amputa entrambe le gambe

  • I vantaggi del fitwalking, un ottimo modo per dimagrire e rimettersi in forma

  • Coronavirus, i divieti che restano in vigore anche dopo il 3 giugno

  • Scoppia un incendio nell'allevamento: tanti uccelli morti tra le fiamme

  • Perde il controllo dell'auto e si schianta contro un muretto: grave incidente sulla Brisighellese

  • Laura, unico caso di Coronavirus a Bagnara: "Il tampone era negativo, l'ho scoperto col test sierologico"

Torna su
RavennaToday è in caricamento